Alle 21 in diretta Zoom e Facebook: si parlerà del mondo digitale alla luce della «Fratelli tutti»

Con l’appuntamento di giovedì 27 maggio (ore 21 in diretta su Zoom e su Facebook) si chiude il ciclo di tre incontri, organizzato da Unitalsi Lombarda sui social network. Protagonista anche di questo terzo dialogo degli “Eventi del centenario” è monsignor Dario Edoardo Viganò, vice cancelliere della Pontificia accademia delle scienze sociali. Al centro di questo suo ultimo appuntamento è la lettera enciclica di papa Francesco Fratelli tutti: in particolare monsignor Viganò svilupperà, a partire dal testo papale, il tema «Cambio di paradigma sul mondo digitale»

Forte del successo dei primi due incontri – la serata spirituale del 31 marzo in preparazione alla Pasqua e quella dedicata alla comunicazione del 22 aprile – l’Unitalsi Lombarda con l’aiuto di monsignor Viganò – impegnato in queste settimana con la trasmissione “Le Ragioni della Speranza”, seconda parte del programma “A Sua Immagine” su RaiUno – approfondisce il cambiamento di approccio al mondo digitale presente nella Fratelli tutti. E richiama quanto già presente nel messaggio per la Giornata mondiale delle Comunicazioni sociali del 2019 in merito alle grandi opportunità della rete come accesso alla conoscenza e relazioni un tempo impensabili. Ma tutto questo presenta anche un altro lato della medaglia; infatti «numerosi esperti […], a proposito delle profonde trasformazioni impresse dalla tecnologia alle logiche di produzione, circolazione e fruizione dei contenuti, evidenziano anche i rischi che minacciano la ricerca e la condivisione di una informazione autentica su scala globale».

Vittore De Carli e Graziella Moschino, rispettivamente presidente e vicepresidente della sezione lombarda di Unitalsi, non solo si dicono onorati della presenza di monsignor Viganò ma sono «particolarmente felici del successo fin qui ottenuto dagli incontri che hanno ricevuto una risposta attenta e partecipe di tantissimi unitalsiani e non solo». Mettere al centro del prossimo incontro online un tema come “Fratelli tutti di Papa Francesco – Cambio di paradigma sul mondo digitale” è un ulteriore stimolo a riflettere su come il sistema dei media digitali non solo ha modificato i processi produttivi, ma soprattutto ha contribuito a rendere dominante un nuovo modello di business, nel quale l’uomo, da creatore e costruttore di beni e servizi ai quali può avere accesso sempre più a basso costo, è divenuto merce e non più cliente. Anzi, non solo merce, ma anche alla mercé di lobbie di potere economico e politico.

Per partecipare all’incontro occorre iscriversi.
Info: segreteria@unitalsilombarda.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi