Complessivamente disponibili 20 posti, nei settori ambientale, carcerario, sanitario, rurale, integrazione, ascolto e accoglienza

servizio-civile-universale

Anche Celim ha aderito al bando per il Servizio civile universale. Le domande vanno presentate entro il 15 febbraio, cliccando qui. I progetti e le modalità di candidatura sono disponibili sul sito di Focsiv, la federazione delle Ong di ispirazione cristiana.

«Il Servizio civile universale è un’esperienza trasversale che arricchisce umanamente fa crescere le proprie esperienze anche professionali – spiega Paolo Romagnoli di Celim -. Da anni nella nostra Ong questo avviene e più del 30% dei partecipanti ha continuato a lavorare con noi o con altre organizzazioni nel mondo della cooperazione allo sviluppo».

Nello specifico, Celim ha a disposizione dodici posti per progetti all’estero:

due in ambito ambientale e di sviluppo filiere sostenibili a Mongu Zambia in Africa;

due in ambito carcerario in Zambia;

due in ambito diritto alla salute in Zambia;

due in ambito sviluppo rurale in Kenya;

due in ambito sviluppo rurale in Albania;

due in ambito sviluppo rurale in Libano.

Ha inoltre a disposizione otto posti per progetti in Italia in ambito Integrazione, ascolto, accoglienza

Per qualsiasi richiesta di informazione contattate serviziocivile@focsiv.it oppure romagnoli@celim.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi