Percorso biennale promosso dai Servizi diocesani per la catechesi, catecumenato, apostolato biblico e per la famiglia e dall’Azione cattolica. Preiscrizioni entro il 30 novembre, primo incontro il 23 gennaio

emmaus-sito

Formare adulti che ne accompagnino altri nel cammino della fede, secondo lo stile del compagno di viaggio, dentro il vissuto della comunità cristiana: questo l’obiettivo del Percorso biennale di formazione per accompagnatori degli adulti dal titolo «Camminava con loro…», promosso dai Servizi diocesani per la catechesi, catecumenato, apostolato biblico e per la famiglia e dall’Azione cattolica.

Il percorso è destinato a laici, religiosi e religiose già impegnati in diverse forme di accompagnamento nella fede di adulti, nell’accompagnamento dei genitori dell’iniziazione cristiana o di catecumeni, nella pastorale familiare, come animatori dei gruppi di ascolto o dei gruppi adulti di Azione cattolica. Ma si rivolge anche a quanti vorrebbero intraprendere questi servizi pastorali e ad adulti che stanno compiendo passi di riscoperta della fede, disponibili all’accompagnamento di altre persone.

L’icona biblica del Percorso è quella dei discepoli di Emmaus, testimoni dell’evento pasquale e narratori delle grandi opere del Signore. A rappresentare quindi un itinerario di discernimento della propria fede da parte di alcuni adulti, che dona loro la gioia e la passione di farsi «compagni di viaggio» di altri fratelli e sorelle nella fede.

Gli incontri, in forma laboratoriale presso il Centro pastorale di Seveso, si articolano in due anni: il primo (di base) aiuta a capire la propria condizione di adulti e di adulti nella fede, offrendo gli elementi essenziali dell’accompagnamento e alcune forme di base di accompagnamento di adulti per un primo o un secondo, rinnovato annuncio del Vangelo; il secondo si differenzia secondo itinerari che approfondiscono e completano gli aspetti specifici dei diversi ambiti di azione pastorale.

Ecco gli incontri del primo anno.
23 gennaio (9.30 – 16.30): «Si avvicinò e camminava con loro» (Lc 24,15): la figura dell’accompagnatore.
6 febbraio (15-18): «Perché non giudicate voi stessi ciò che è giusto?» (Lc 12,57): centralità del Vangelo per una vita adulta.
27 febbraio (15-18): «Il Regno di Dio è in mezzo a voi!» (Lc 17,21): il dono e il compito di evangelizzare.
20 marzo (15-18): «Non ardeva in noi il nostro cuore mentre conversava con noi…» (Lc 24,32): la figura dell’adulto oggi e le forme di accompagnamento.
10 aprile (15-18): «La Chiesa dovrà iniziare i suoi membri all’arte dell’accompagnamento» (Evangelii Gaudium, 169): la relazione pastorale.

I posti sono limitati. Occorre quindi fare una preiscrizione entro il 30 novembre, compilando il modulo online. Dopo aver ricevuto la comunicazione dell’accettazione si procederà al perfezionamento dell’iscrizione secondo le modalità che saranno indicate. La quota è di 15 euro a persona, oltre al costo del pranzo del primo incontro.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi