Sul tema «Credenti insieme con corresponsabilità e gioia», proposti due week-end all’Eremo San Salvatore di Erba dal 27 al 29 giugno e dal 29 al 31 agosto

di Luca COSTAMAGNA

Azione Cattolica

«Credenti insieme con corresponsabilità e gioia» è il titolo dei due moduli formativi che l’Azione cattolica propone nei mesi di giugno e agosto per i presidenti parrocchiali, i responsabili unitari di decanato e quelli dei settori adulti, giovani e ragazzi. Vista l’importanza di questo momento associativo, formativo ed ecclesiale, sono stati previsti due week.end, in modo da consentire un’ampia partecipazione e favorire la presenza di tutti: il primo modulo si terrà dal 27 al 29 giugno, mentre il secondo dal 29 al 31 agosto. Per entrambi, la sede sarà l’Eremo San Salvatore di Erba, luogo caro a tutta l’Ac, che conserva le spoglie del venerabile Giuseppe Lazzati, presidente dell’Azione cattolica ambrosiana dal 1964 al 1967.

I due moduli, a cui sono invitati particolarmente i responsabili che iniziano in questo triennio il loro servizio associativo, sono pensati per formarsi e condividere l’esperienza di Ac nel cuore della missione della Chiesa. La tre giorni inizierà con l’accoglienza dei partecipanti alle 19 del venerdì e a seguire la celebrazione dei Vespri, la cena e il primo momento iniziale di incontro, occasione importante perché tutti i responsabili abbiano una prima reciproca conoscenza. Nella giornata di sabato invece saranno tre i momenti fondamentali: al mattino la lectio divina sull’interiorità, guidata dal teologo Luca Moscatelli nel turno di giugno e dall’assistente generale dell’Azione cattolica ambrosiana, monsignor Gianni Zappa nel mese di agosto; la celebrazione della Messa prima del pranzo e il «gioco di ruolo», pensato per formare alla corresponsabilità, che si terrà nel pomeriggio. Durante la giornata di domenica, dopo le Lodi, Valentina Soncini, delegata regionale Ac e Silvia Landra, presidente dell’Azione cattolica ambrosiana, si confronteranno sull’importanza dell’«ecclesialità» espressa nell’enciclica Evangelii Nuntiandi di Paolo VI e nell’Evangelii Gaudium di papa Francesco.

Sul sito www.azionecattolicamilano.it si può scaricare il programma completo dei tre giorni da cui emerge un unico filo conduttore: conoscere la propria interiorità e svilupparla per metterla a servizio dell’associazione, della Diocesi e della Chiesa universale, per sostenere il bisogno di vivere la «pluriformità nell’unità», come sostiene il cardinale Angelo Scola. Le iscrizioni per la tre giorni sono ancora aperte.

Info: segreteria di Ac (tel. 02.5839132; segreteria@azionecattolicamilano.it)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi