Appuntamento organizzato dal Servizio per la famiglia e dalla Pastorale giovanile in collaborazione con l’Azione cattolica ambrosiana: on line dalle 18.30 su YouTube, in differita su Radio Mater

couple-1210023_1920

È nella festa di San Valentino, «il patrono degli innamorati», che l’arcivescovo Mario Delpini dialoga con i fidanzati in un incontro organizzato dal Servizio famiglia e dalla Pastorale giovanile della diocesi in collaborazione con l’Azione cattolica ambrosiana, domenica 14 febbraio alle 18.30 (on line sul canale Youtube della Pg, non occorre iscrizione; in differita poi su Radio Mater). 

«Amatevi come io vi ho amati», celebre versetto del Vangelo secondo Giovanni (13,34), fa da titolo alla riflessione dell’Arcivescovo che ascolterà la testimonianza di tre coppie di fidanzati e risponderà alle loro domande. Gli interlocutori dell’Arcivescovo sono una coppia prossima al matrimonio, una all’inizio del cammino insieme e una che partecipa agli itinerari triennali per i fidanzati dell’Ac.

Incontrando i fidanzati e dialogando con loro, l’Arcivescovo sostiene i giovani che desiderano relazioni affettive mature e responsabili nonostante la crisi sociale del matrimonio, scelto sempre meno come coronamento della vita di coppia. Secondo i dati diffusi nei giorni scorsi dall’Istat, nel 2020, complice la pandemia, sono stati celebrati in tutt’Italia solo 85 mila matrimoni, tra religiosi e civili. Meno matrimoni significherà nell’immediato futuro ancora meno nascite, già ora ridotte al lumicino: lo scorso anno sono morte 700 mila persone e sono nati solo 400 mila bambini.

«L’incontro con l’Arcivescovo è rivolto a tutti i fidanzati che prendono sul serio la vocazione a loro affidata e il cammino che stanno vivendo – spiegano Silvia e Lorenzo Melzi, la coppia di sposi che è responsabile dei cammini diocesani per i fidanzati all’interno dell’Azione cattolica -. Quindi monsignor Delpini incontrerà e parlerà a tutte le coppie nei vari “tempi” del fidanzamento, a partire dagli inizi e continuando fino a chi è alla “vigilia” della celebrazione del sacramento. Ma si rivolgerà anche ai giovani che si sentono chiamati alla vocazione del matrimonio e ne sentono il desiderio, seppure non abbiano ancora trovato la persona giusta».

Per i fidanzati l’Azione cattolica promuove un cammino triennale, intitolato «Nati per amare», che si svolge in sette sedi nelle Zone pastorali attraverso sette incontri annuali, la domenica mattina, da ottobre a maggio. Il percorso si pone come obiettivo la crescita della persona all’interno della coppia, la maturazione del rapporto interno alla coppia e il suo rapporto il mondo che la circonda. Gli incontri affrontano aspetti antropologici, sociologici ed etico-morali, nel costante riferimento alla Parola di Dio. Ci si può inserire nel cammino in qualunque momento (info: https://azionecattolicamilano.it/nati-per-amare-ac-per-i-fidanzati).

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi