Pomeriggio di approfondimento in occasione della Giornata del dialogo ebraico-cristiano

di Marta VALAGUSSA

sposi_chag_63550647

Da vent’anni, in occasione della Giornata del dialogo ebraico-cristiano, la parrocchia di Santa Maria Incoronata a Milano organizza incontri di riflessione e approfondimento aperti a tutti. Quest’anno l’appuntamento è fissato per domenica 12 gennaio, alle  15.30, presso l’Auditorium San Marco a Milano.

«Cantico dei Cantici» è il titolo dell’incontro che vedrà dialogare Davide Assael, presidente dell’Associazione Lech Lechà, con un intervento su «Cantico, ebraismo e relazione», e Sara Ferrari, docente di Lingua e cultura ebraica, che proporrà una riflessione su «Leggere il Cantico tra le due fedi». Gli interventi musicali saranno curati da Stellerranti, un gruppo composto da Lydia Cevidalli, Cinzia Bauci e Pier Gallesi.

«Quest’anno la Comunità pastorale Paolo VI, di cui fa parte la parrocchia di Santa Maria Incoronata, ha allargato la collaborazione con il Segretariato per le attività ecumeniche e il Decanato del Centro storico di Milano, nell’ottica di una diffusione continua e progressiva del dialogo ebraico-cristiano – spiega Giuseppina Perrucci, tra le organizzatrici dell’evento -. Ogni anno ci fermiamo a riflettere sul tema concordato dalla Cei e dall’Assemblea rabbinica, per consentire al dialogo ebraico-cristiano di fare un passo in più verso la conoscenza reciproca e la stima vicendevole».

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi