Tre pubblicazioni con testi di meditazione e riflessione del cardinale Carlo Maria Martini per giovani e adulti

libro martini

“Come fuoco ardente”

Uscirà nei prossimi giorni “Come fuoco ardente. Le grandi tensioni del cuore” (Centro Ambrosiano, 304 pagine, 19,90 euro) di Carlo Maria Martini. Il volume, che raccoglie scritti inediti, è il secondo di un “trittico” di pubblicazioni del Seminario di Milano pensate «per onorare anniversari significativi, legati alla sua persona» e che ora diventa occasione «per cominciare a raccoglierne l’eredità».

Gli interventi che il cardinal Martini aveva rivolto alle varie comunità del Seminario sul tema del discernimento vocazionale, sono oggi accompagnati da una serie di studi di docenti che li inquadrano dal punto di vista storico e ne sottolineano i tratti spirituali e psico-pedagogici. Il volume può essere di aiuto anche ai giovani e alle ragazze che ancora oggi sono alla ricerca della volontà di Dio nella loro vita.

«Martini – si legge nell’introduzione – ci appare più come un padre che come maestro: consiglia e aiuta a comprendere, con saggezza e umorismo su di sé, senza presunzione alcuna. La sua proposta non teme di calarsi nel concreto, con l’indicazione di piccoli passi». 

“È il Signore!”

A un mese dalla scomparsa del cardinale Martini esce “È il Signore! Questa è la nostra fede” (In Dialogo, 12 pagine, 10,50 euro) l’editore ripropone in una nuova veste grafica alcune meditazioni che l’Arcivescovo emerito aveva rivolto ai diciottenni della Diocesi. Martini commentando alcune pagine del Vangelo di Giovanni (capitolo 21) cerca di rispondere alle domande più profonde dell’esistenza: che cosa cerco? Che cosa desidero? Che cosa voglio fare della mia vita? Un percorso affascinante in cui Martini mette al centro la domanda rivolta da Gesù a Pietro: «Mi ami tu?».

“Beati voi!”

In “Beati voi! La promessa della felicità” (In dialogo, 96 pagine, 9,80 euro) Carlo Maria Martini commenta una delle pagine più note del Vangelo di Matteo (capitolo 5): il brano delle beatitudini. Attraverso un percorso esegetico e spirituale, il Cardinale vuole condurre il lettore, adulto e giovane, a sondare i misteri della «sublime scienza di Gesù», fino a conoscere il cuore di Cristo e aderire sempre più alla sua vita. Il lettore è così accompagnato a rinnovare l’adesione al Signore, tornando alle radici della propria fede. Il testo ripercorre sei delle nove beatitudini evangeliche e offre spunti di approfondimento per proseguire personalmente nella meditazione delle successive pagina di Matteo.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi