Già 2400 iscritti all’iniziativa che prevede l’«incontro» con alcune figure di santi (interpretati da attori) in diversi punti del centro storico di Milano, seguito da un momento in Cattedrale con i Vicari episcopali

Notte dei Santi

È una delle novità del calendario diocesano di quest’anno e ha già riscosso successo. Sono 2.400 infatti gli adolescenti iscritti alla «Notte dei Santi» che si svolgerà nel centro di Milano e dentro il Duomo nella serata di sabato 31 ottobre. L’iniziativa è divisa in due parti e si svolgerà lungo un itinerario che i gruppi provenienti da tutta la Diocesi percorreranno secondo diverse fasce orarie. Si potrà iniziare, con appuntamento sul sagrato del Duomo, fra le 18.30 e le 21.30. Il duplice percorso dovrebbe realizzarsi in circa due ore.

La prima parte consiste nell’«incontro» degli adolescenti con alcuni «santi». Sono previste nove postazioni nel centro di Milano, in ognuna delle quali compagnie di attori interpreteranno ciascuna un santo e lo presenteranno in una breve scena che si ripeterà per diverse volte lungo la serata. Si tratta di una esperienza che si svolgerà in strada, nelle vie del centro storico. Gli adolescenti saranno invitati a percorrerle in cerca dei «santi», che troveranno nei punti dove si svolgeranno le brevi rappresentazioni. I ragazzi conosceranno così alcuni santi più da vicino, li incontreranno in mezzo alla strada, nelle vie piene di turisti e gente che fa shopping, per ricevere da loro la spinta a fare della santità un obiettivo possibile e quotidiano. Il percorso nel centro di Milano durerà circa un’ora, in cui è previsto lo spostamento fra una rappresentazione e l’altra e l’incontro con i «santi» che durerà ogni volta pochi minuti. L’itinerario sarà guidato dagli educatori che accompagneranno i ragazzi da una tappa all’altra.

Dopo aver incontrato due o tre figure di santi, gli adolescenti entreranno in Duomo, aperto per l’occasione solo per i gruppi degli oratori, per la seconda parte della «Notte dei Santi» in cui scopriranno in diversi passaggi in che cosa consiste la santità che «abita la Chiesa e che abita il mondo». Si alterneranno a incontrare i gruppi degli adolescenti il Vicario generale, monsignor Mario Delpini, e i Vicari episcopali monsignor Pierantonio Tremolada e monsignor Paolo Martinelli. Il riferimento dell’itinerario all’interno del Duomo sarà al Battesimo e quindi all’incontro con Cristo che si traduce poi nella vita sacramentale (gli adolescenti potranno confessarsi), nell’ascolto della Parola di Dio e nella preghiera, in gesti concreti di carità (ne compiranno uno proprio in Duomo, con una raccolta fondi dedicata alle persone «senza fissa dimora»).

La nuova illuminazione della Cattedrale aiuterà a vivere il percorso come un profondo momento di cammino in compagnia dei santi. Il Duomo, appunto, ricco delle sue statue di santi, disposte all’interno, specialmente sui capitelli, e, all’esterno, sulle guglie, sembra essere il luogo ideale per far sperimentare la bellezza di una vita vissuta alla sequela del Signore Gesù. L’itinerario dentro il Duomo, sempre vissuto in gruppo con gli educatori, permetterà di comprendere che cosa significa abitare la Chiesa, quali siano i doni di grazia ricevuti con il Battesimo e nell’incontro con il Signore, e come la nostra vita sia già proiettata verso il cielo, là dove svetta la Madonnina, quasi ad indicarci la direzione. La presenza in Duomo dei gruppi durerà circa un’ora e quindi la «Notte dei Santi» durerà complessivamente circa due ore dall’arrivo sul sagrato. Le iscrizioni online sono già chiuse. Per partecipare alla «Notte dei Santi» è aperta la lista di attesa: occorre scrivere una e-mail a eventifom@diocesi.milano.it (specificando dati referente, numero degli eventuali partecipanti, fascia oraria preferibile).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi