All’inizio del nuovo anno, quattro giorni nel capoluogo piemontese, alla scoperta delle eccellenze della città e idealmente accompagnati dalla testimonianza di Piergiorgio Frassati

di Alberto RATTI

Piergiorgio Frassati

Quattro giorni per conoscere Torino, mettere la scuola al centro e ricaricare le batterie in vista della ripresa di inizio anno. È questo lo spirito con cui l’Azione Cattolica Ambrosiana propone a tutti gli studenti, dalla prima alla quinta superiore, una breve, ma intensa uscita durante i giorni successivi a Capodanno. I

l programma dell’iniziativa “Torino piace!” prevede la partenza da Milano, nei pressi della libreria Ancora (via Larga), sabato 2 gennaio alle 10 e il rientro, nello stesso luogo, la sera di martedì 5 gennaio. «Andremo a caccia di eccellenze, in una città che ne raccoglie numerosi esempi: dalla cultura al disegno industriale, dal cioccolato all’editoria, dal cinema fino all’attenzione agli ultimi – così dicono Giulia Beretta e Fabio Germinario, responsabili diocesani dell’Azione Cattolica Studenti -. Un testimone d’eccezione accompagnerà le riflessioni e la visita della città: si tratta del Beato Piergiorgio Frassati, giovane di Ac che nel secolo scorso ha dedicato la propria vita alla sequela di Cristo, testimoniando la bellezza e la gioia di essere cristiani, puntando sempre verso l’alto».

La proposta è rivolta a tutti gli studenti, soci di Azione Cattolica e non.

Iscrizioni: segreteria@azionecattolicamilano.it (modulo d’iscrizione su www.azionecattolicamilano.it)

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi