Alcuni Decanati hanno rinviato l’iniziativa alla prossima primavera, ma molti altri l’hanno confermata ricorrendo alla modalità a distanza. Maria Malacrida (vicepresidente Adulti): «Vogliamo continuare a offrire occasioni di formazione e preghiera»

locandina lectio

Proprio mentre è arrivata la seconda ondata della pandemia, nei Decanati della diocesi di Milano erano in calendario i primi incontri del percorso di Lectio divina organizzato dall’Azione cattolica ambrosiana. Il nuovo lockdown, ovviamente, ha costretto a rivedere i programmi e così alcuni Decanati hanno preferito rimandare la programmazione alla prossima primavera, sperando in condizioni sanitarie migliori, altri hanno deciso di confermare il calendario previsto e hanno organizzato la trasmissione delle Lectio via internet.

È ciò che avviene, per esempio, nel Decanato di Tradate, dove la Lectio guidata da don Martino Mortola, del Seminario di Venegono, era già partita il 23 settembre e dove il secondo incontro, il 28 ottobre, si è svolto sia in presenza nella chiesa di Vedano Olona, sia con trasmissione streaming per chi ha preferito seguirlo da casa. «Abbiamo utilizzato un collegamento sulla pagina Facebook dell’oratorio di Vedano Olona grazie alla collaborazione di due giovani della parrocchia – spiega Carlo Incarbone, responsabile decanale dell’Ac -. In presenza eravamo circa 30 persone, altre 30 hanno seguito la diretta, 12 hanno lasciato un commento; 1.243 persone hanno visto il post in un secondo momento». Numeri che incoraggiano a tentare la via digitale.

Oltre a quello di Tradate, hanno già comunicato la conferma della Lectio in programma con la trasmissione via internet i decanati di Bollate, Busto Arsizio, Castano Primo, Magenta, Valle Olona, Gallarate e Lissone. Altri se ne potrebbero aggiungere nei prossimi giorni. Per rimanere aggiornati si può consultare la sezione dedicata alla Lectio divina sul sito dell’Azione cattolica ambrosiana.

Quest’anno il percorso di lettura, commento e meditazione della Parola s’intitola Annunciando il Vangelo del Regno. Guarigione e sequela nel Vangelo di Matteo. La proposta di Lectio si svolge con cinque incontri su altrettanti episodi del Vangelo di Marco e ha un evidente collegamento con l’esperienza della pandemia. Un sussidio (con lo stesso titolo del percorso, pubblicato da In dialogo) è disponibile nelle librerie cattoliche, chi si iscrive all’Ac lo riceve già gratuitamente.

«Dove è possibile abbiamo incoraggiato l’organizzazione della trasmissione digitale degli incontri – spiega la vicepresidente diocesana del settore Adulti di Ac, Maria Malacrida -. Anche in questo momento di isolamento fisico, come Azione cattolica vogliamo continuare a stare vicini alle persone offrendo loro delle occasioni di formazione e preghiera».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi