In San Giorgio la presentazione del percorso «Nati per amare», con sette incontri, la domenica mattina, in sei Zone pastorali

fidanzati

Accompagnare i giovani fidanzati nei passi dell’esperienza di coppia e a discernere se il Matrimonio cristiano è la loro vocazione. Sono gli obiettivi del percorso «Nati per amare», proposto all’Azione cattolica ambrosiana, in collaborazione con la Pastorale giovanile diocesana. Il cammino 2020/21 sarà presentato venerdì 24 settembre, alle 20.45, nel salone di piazza San Giorgio 2 (angolo via Torino) a Milano: è raccomandata l’iscrizione.

L’itinerario ha durata triennale, ma le coppie possono partecipare anche per un periodo più breve, e si svolge poi in sette incontri all’anno, la domenica mattina, da ottobre a maggio in sei sedi sul territorio della diocesi, una per ciascuna Zona pastorale (tranne Melegnano, che converge a Milano città). Ogni incontro prevede una testimonianza introduttiva di una coppia o l’intervento di un esperto (psicologi, pedagogisti, medici, teologi…), il dialogo di coppia, la condivisione in gruppo e la celebrazione della Messa. Uno dei sette incontri è invece a livello diocesano, il 13 marzo 2022, e quest’anno prevede la partecipazione dell’arcivescovo Mario Delpini, che interverrà su «Il matrimonio come sacramento. L’alleanza tra Dio e il suo popolo e la coppia cristiana». Inoltre, per i fidanzati che si sposeranno nel corso dell’anno successivo, è offerto un ritiro spirituale il 30 gennaio 2022 al Centro pastorale di Seveso.

Alla serata del 24 settembre saranno presentati i temi di quest’anno e le finalità e la modalità della proposta. «È un’iniziativa dell’Azione cattolica, ma aperta anche ai fidanzati che non appartengono all’associazione. Partecipano anche coppie che si trovano nella nostra diocesi per ragioni di studio o lavoro, ma sono originarie di altri luoghi – spiegano i coniugi Silvia Crestale e Lorenzo Melzi che, con l’assistente unitario dell’Ac don Cristiano Passoni, coordinano la proposta a livello diocesano -. Ogni anno le tematiche sviluppano tre attenzioni fondamentali: la crescita della persona all’interno della coppia, la crescita del rapporto interno alla coppia, la crescita del rapporto della coppia col mondo esterno».

Gli incontri nelle Zone (Milano, Varese, Lecco, Rho, Monza e Sesto San Giovanni) si svolgono con un calendario proprio, che si può consultare a questo indirizzo dove si trovano anche i recapiti dei referenti di Zona ed è possibile effettuare l’iscrizione. Il percorso sarà in presenza oppure online a seconda del decorso della pandemia ma si svolgerà in ogni caso.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi