In adesione all’iniziativa promossa in tutto il mondo dall’Alto Comitato per la fratellanza umana, alle 19.30 ebrei, buddisti, islamici, ortodossi e cattolici si riuniranno in piazza della Liberazione senza concorso di popolo. Si potrà seguire l’evento alla radio e sui social della Cp

Piazza della Liberazione a Magenta
Piazza della Liberazione a Magenta

In unione spirituale alla Giornata di preghiera, digiuno e opere di carità per liberare il pianeta dal coronavirus, che giovedì 14 maggio coinvolgerà i leader religiosi nel mondo su iniziativa è dell’Alto Comitato per la fratellanza umana (composto da capi religiosi che si ispirano al Documento sulla fratellanza umana firmato da papa Francesco e dal grande imam di al-Azhar, Ahmed al-Tayyeb, il 4 febbraio 2019), la Comunità pastorale di Magenta vivrà un breve momento di preghiera con i cinque responsabili delle tradizioni religiose presenti in città: ebrei, buddisti, islamici, cristiani ortodossi e cristiani cattolici. Ciascuno di loro eleverà una preghiera a partire dal proprio credo. Eventuali altre tradizioni religiose presenti a Magenta e desiderose di partecipare all’incontro sono invitate a contattare la segreteria parrocchiale (tel. 02.97298342; magenta.sanmartino@gmail.com).

L’appuntamento sarà in piazza Liberazione, giovedì 14 maggio, alle 19.30, senza concorso di popolo. Sarà possibile seguire in streaming mediante i canali social della Comunità pastorale e in forma audio tramite Radio Magenta.

L’invito alla Giornata, rivolto «a tutte le persone, in tutto il mondo, a rivolgersi a Dio pregando, supplicando e facendo digiuno, ogni persona, in ogni parte del mondo, a seconda della sua religione, fede o dottrina», è stato accolto anche da papa Francesco nel Regina Coeli di domenica scorsa. «Questa Giornata ci aiuta a riscoprire il bellissimo valore della fratellanza umana», commenta don Giuseppe Marinoni, responsabile della Cp di Magenta.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi