Un ricco programma di animazione. Protagonista l'arte contemporanea con cinque mostre, ma in calendario anche concerti, spettacoli e intrattenimenti per bambini

manifesto

Come ogni estate il Museo Diocesano di Milano (corso di Porta Ticinese 95) chiude di giorno per animarsi, dal martedì al sabato, dalle 19 alle 24, con concerti, conferenze, spettacoli teatrali, animazioni per bambini, aperitivo nel chiostro e molto altro. Gli appuntamenti inaugurali sono in programma martedì 5 e giovedì 7 luglio. Per tutto il periodo l’ingresso è gratuito alle collezioni permanenti e alle mostre temporanee.
L’arte contemporanea sarà protagonista con cinque mostre dedicate ad altrettanti artisti che esplorano differenti linguaggi espressivi: Paola Marzoli, “Bètfage, Opere 2009-2011”; Franco Marrocco, “Trittico”; Giorgio Majno, “Ritratti”; Nazzareno Guglielmi, “Sei ore per la mia testa”. E, dal 7 luglio, sarà aperta al pubblico la mostra con opere di Giovanni Frangi: “La règle du jeu. Atto secondo. Dieci giardini”.
Il programma settimanale delle attività culturali di Sere d’Estate quest’anno è particolarmente ricco: martedì, concerti jazz e di musica classica a cura del Conservatorio di Musica “G. Verdi” di Milano; mercoledì, ciclo di conferenze su Leonardo da Vinci; giovedì, spettacoli teatrali a cura di Zelig; venerdì, intrattenimento musicale a cura della Scuola Civica di Jazz; sabato, intrattenimento per i più piccoli con burattini, fiabe e spettacoli. Inoltre, nel chiostro, aperitivo e caffetteria dalle 19 alle 24 a cura di California Bakery.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi