Alle Acli il giornalista e vaticanista del Tg1 parla del suo�volume su Tettamanzi e sulla missione dell'Arcivescovo a Milano -


Redazione

Martedì 30 marzo, alle 17, presso l’Auditorium “L. Clerici” delle Acli provinciali (via della Signora 3, Milano), si terrà la presentazione del libro Voi mi sarete testimoni, del giornalista Aldo Maria Valli, vaticanista del Tg1, sulla missione del cardinale Dionigi Tettamanzi nella Diocesi ambrosiana. Ne discuteranno con l’autore, Andrea Olivero, presidente nazionale Acli, don Antonio Sciortino, direttore di Famiglia Cristiana, padre Traian Valdman, responsabile della Comunità romeno ortodossa di Milano e presidente del Consiglio delle Chiese cristiane della città. Il libro è una biografia ragionata dell’Arcivescovo di Milano, scritta con l’occhio del cronista che osserva e racconta la testimonianza del pastore della Chiesa ambrosiana, in tempi di grandi cambiamenti, ma anche di tensioni e povertà, non solo economiche. Valli mette insieme il puzzle di un episcopato che si dipana su diversi fronti. Il lettore viene accompagnato così in un “viaggio” per conoscere più da vicino il cardinale Dionigi Tettamanzi, che da sempre ha una vera e propria bussola, decisiva nella sua missione: il Concilio Vaticano II: «Lui ha respirato lo spirito del Concilio e si sente ancora molto partecipe: è la Chiesa del samaritano», sottolinea Valli. Una Chiesa del dialogo, della misericordia, della responsabilità, della testimonianza, della sobrietà. Martedì 30 marzo, alle 17, presso l’Auditorium “L. Clerici” delle Acli provinciali (via della Signora 3, Milano), si terrà la presentazione del libro Voi mi sarete testimoni, del giornalista Aldo Maria Valli, vaticanista del Tg1, sulla missione del cardinale Dionigi Tettamanzi nella Diocesi ambrosiana. Ne discuteranno con l’autore, Andrea Olivero, presidente nazionale Acli, don Antonio Sciortino, direttore di Famiglia Cristiana, padre Traian Valdman, responsabile della Comunità romeno ortodossa di Milano e presidente del Consiglio delle Chiese cristiane della città. Il libro è una biografia ragionata dell’Arcivescovo di Milano, scritta con l’occhio del cronista che osserva e racconta la testimonianza del pastore della Chiesa ambrosiana, in tempi di grandi cambiamenti, ma anche di tensioni e povertà, non solo economiche. Valli mette insieme il puzzle di un episcopato che si dipana su diversi fronti. Il lettore viene accompagnato così in un “viaggio” per conoscere più da vicino il cardinale Dionigi Tettamanzi, che da sempre ha una vera e propria bussola, decisiva nella sua missione: il Concilio Vaticano II: «Lui ha respirato lo spirito del Concilio e si sente ancora molto partecipe: è la Chiesa del samaritano», sottolinea Valli. Una Chiesa del dialogo, della misericordia, della responsabilità, della testimonianza, della sobrietà.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi