Redazione

Per la Quaresima di fraternità 2010 l’Ufficio diocesano per la Pastorale missionaria e la Caritas ambrosiana propongono “Progetti di solidarietà e condivisione. Un cammino di solidarietà e condivisione con le missioni diocesane attraverso progetti di sviluppo in Camerun, Pakistan, Perù e Zambia”. Attualmente la Diocesi di Milano promuove rapporti di cooperazione con 14 Chiese sorelle attraverso l’opera di presbiteri e diaconi diocesani, con mandato missionario fidei donum e la presenza di alcuni laici missionari: Lusaka e Monze in Zambia; Garoua in Camerun; Huacho in Perù; Castanol e Grajaù in Brasile; Karaganda e Astana in Kazakhstan; Scutari in Albania; Buenos Aires in Argentina; Gitega in Burundi; Bogotà in Colombia; Port de Paix in Haiti; San Lorenzo in Paraguay.
Questi sacerdoti, diaconi e laici, sono segno dello spirito missionario della Chiesa ambrosiana e al termine del loro mandato (che non supera generalmente 12 anni per i sacerdoti e 3 anni per i laici) tornano in Diocesi portando il loro bagaglio di esperienze maturate nelle giovani Chiese del Sud del Mondo. Il loro invio, dunque, diventa anche occasione di scambio con le Chiese sorelle. La Diocesi, attraverso il lavoro dell’Ufficio per la Pastorale missionaria, è impegnata a sostenere e a valorizzare quanti maturano la vocazione di andare ad gentes, e raccoglie fondi al fine di promuovere le attività necessarie alla formazione per la partenza, al periodo di permanenza in terra di missione, allo svolgimento delle iniziative di evangelizzazione, di promozione umana e di sviluppo. Le offerte raccolte in Quaresima verrà destinata a sostenere formazione missionari (lingua straniera e preparazione specifica); pastorale parrocchiale (uso automezzi per visita alle comunità, materiale liturgico), sussidi per catechesi per ogni comunità, formazione di operatori pastorali; costruzione e adeguamento di chiese e strutture parrocchiali; promozione umana e sviluppo (sanità, educazione, pozzi, attività produttive…).
La documentazione dei progetti selezionati e il materiale utile a un lavoro di sensibilizzazione sono disponibili presso l’Ufficio pastorale missionaria (tel. 02.8556.271/232), la Caritas ambrosiana (tel. 02.76037.211/324) e il Centro di documentazione mondialità (Cdm, tel. 02.58391395). Per la Quaresima di fraternità 2010 l’Ufficio diocesano per la Pastorale missionaria e la Caritas ambrosiana propongono “Progetti di solidarietà e condivisione. Un cammino di solidarietà e condivisione con le missioni diocesane attraverso progetti di sviluppo in Camerun, Pakistan, Perù e Zambia”. Attualmente la Diocesi di Milano promuove rapporti di cooperazione con 14 Chiese sorelle attraverso l’opera di presbiteri e diaconi diocesani, con mandato missionario fidei donum e la presenza di alcuni laici missionari: Lusaka e Monze in Zambia; Garoua in Camerun; Huacho in Perù; Castanol e Grajaù in Brasile; Karaganda e Astana in Kazakhstan; Scutari in Albania; Buenos Aires in Argentina; Gitega in Burundi; Bogotà in Colombia; Port de Paix in Haiti; San Lorenzo in Paraguay.Questi sacerdoti, diaconi e laici, sono segno dello spirito missionario della Chiesa ambrosiana e al termine del loro mandato (che non supera generalmente 12 anni per i sacerdoti e 3 anni per i laici) tornano in Diocesi portando il loro bagaglio di esperienze maturate nelle giovani Chiese del Sud del Mondo. Il loro invio, dunque, diventa anche occasione di scambio con le Chiese sorelle. La Diocesi, attraverso il lavoro dell’Ufficio per la Pastorale missionaria, è impegnata a sostenere e a valorizzare quanti maturano la vocazione di andare ad gentes, e raccoglie fondi al fine di promuovere le attività necessarie alla formazione per la partenza, al periodo di permanenza in terra di missione, allo svolgimento delle iniziative di evangelizzazione, di promozione umana e di sviluppo. Le offerte raccolte in Quaresima verrà destinata a sostenere formazione missionari (lingua straniera e preparazione specifica); pastorale parrocchiale (uso automezzi per visita alle comunità, materiale liturgico), sussidi per catechesi per ogni comunità, formazione di operatori pastorali; costruzione e adeguamento di chiese e strutture parrocchiali; promozione umana e sviluppo (sanità, educazione, pozzi, attività produttive…).La documentazione dei progetti selezionati e il materiale utile a un lavoro di sensibilizzazione sono disponibili presso l’Ufficio pastorale missionaria (tel. 02.8556.271/232), la Caritas ambrosiana (tel. 02.76037.211/324) e il Centro di documentazione mondialità (Cdm, tel. 02.58391395).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi