di Luisa BOVE
Redazione

All’inizio del decennio che la Chiesa italiana ha dedicato al tema educativo, il Settore educazione scolastica della diocesi di Milano organizza dal 27 dicembre al 5 gennaio 2011 un pellegrinaggio in Terra Santa dal titolo “Il Vangelo di Gesù Cristo, il crocifisso risorto” che sarà guidato da mons. Carlo Faccendini e da don Michele Di Tolve. «L’iniziativa è rivolta ai dirigenti e ai docenti di ogni disciplina, primi fra tutti quelli di religione, oltre che alle famiglie», dice il responsabile diocesano, «perché vorremmo vivere un’esperienza anche con i genitori per creare l’alleanza educativa. Le motivazioni per cui apriamo il decennio con un pellegrinaggio in Terra Santa è per andare alla scoperta di quelle radici che hanno generato una cultura e una civiltà in cui ogni persona umana ha la dignità del figlio di Dio. Ci pare importante metterci in ascolto delle Scritture in un contesto che chiede di vivere la vicinanza con la tradizione ebraico-cristiana, senza tuttavia dimenticare il mondo islamico». Ai pellegrini non mancheranno anche occasioni di convivenza e di confronto interculturale di cui fare tesoro tornando a casa. Le iscrizioni sono aperte fino al 4 settembre, per informazioni: Servizio Irc, piazza Fontana 2 Milano, tel. 02.8556280, fax 02.8556349, irc@diocesi.milano.it. All’inizio del decennio che la Chiesa italiana ha dedicato al tema educativo, il Settore educazione scolastica della diocesi di Milano organizza dal 27 dicembre al 5 gennaio 2011 un pellegrinaggio in Terra Santa dal titolo “Il Vangelo di Gesù Cristo, il crocifisso risorto” che sarà guidato da mons. Carlo Faccendini e da don Michele Di Tolve. «L’iniziativa è rivolta ai dirigenti e ai docenti di ogni disciplina, primi fra tutti quelli di religione, oltre che alle famiglie», dice il responsabile diocesano, «perché vorremmo vivere un’esperienza anche con i genitori per creare l’alleanza educativa. Le motivazioni per cui apriamo il decennio con un pellegrinaggio in Terra Santa è per andare alla scoperta di quelle radici che hanno generato una cultura e una civiltà in cui ogni persona umana ha la dignità del figlio di Dio. Ci pare importante metterci in ascolto delle Scritture in un contesto che chiede di vivere la vicinanza con la tradizione ebraico-cristiana, senza tuttavia dimenticare il mondo islamico». Ai pellegrini non mancheranno anche occasioni di convivenza e di confronto interculturale di cui fare tesoro tornando a casa. Le iscrizioni sono aperte fino al 4 settembre, per informazioni: Servizio Irc, piazza Fontana 2 Milano, tel. 02.8556280, fax 02.8556349, irc@diocesi.milano.it.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi