Le parrocchie ambrosiane la festeggiano esattamente nel 40° giorno del Tempo pasquale. La solennità sarà introdotta dalla celebrazione vigiliare presieduta in Duomo dall'Arcivescovo mercoledì 12 maggio alle 17.30


Redazione

Le parrocchie ambrosiane festeggeranno la solennità dell’Ascensione del Signore nel suo giorno proprio. Questo significa che la celebrazione sarà giovedì 13 maggio (a partire dai primi Vespri, celebrati la sera di mercoledì 12 maggio), cioè nel 40° giorno del Tempo pasquale, che secondo il Vangelo di Luca è il giorno dell’Ascensione.
L’Arcivescovo introdurrà nella solennità dell’Ascensione del Signore, presiedendo la Celebrazione vigiliare in Duomo, mercoledì 12 maggio alle 17.30. In questa Messa, che inaugura i dieci giorni che precedono la Pentecoste, il grande cero pasquale – secondo la tradizione della Cattedrale – verrà innalzato fino alla volta del Duomo, quasi a raffigurare il mistero dell’Ascensione di Cristo.
Nel giorno della solennità dell’Ascensione, giovedì 13 maggio, tutte le comunità ambrosiane sono invitate a proporre una celebrazione eucaristica solenne, anche se è data facoltà di celebrare l’Eucaristia dell’Ascensione alla domenica seguente (16 maggio). Inoltre, nei “giorni della Novena” che intercorrono tra l’Ascensione e la Pentecoste, il nuovo Lezionario presenta letture particolari che arricchiscono le celebrazioni nelle parrocchie. Le parrocchie ambrosiane festeggeranno la solennità dell’Ascensione del Signore nel suo giorno proprio. Questo significa che la celebrazione sarà giovedì 13 maggio (a partire dai primi Vespri, celebrati la sera di mercoledì 12 maggio), cioè nel 40° giorno del Tempo pasquale, che secondo il Vangelo di Luca è il giorno dell’Ascensione.L’Arcivescovo introdurrà nella solennità dell’Ascensione del Signore, presiedendo la Celebrazione vigiliare in Duomo, mercoledì 12 maggio alle 17.30. In questa Messa, che inaugura i dieci giorni che precedono la Pentecoste, il grande cero pasquale – secondo la tradizione della Cattedrale – verrà innalzato fino alla volta del Duomo, quasi a raffigurare il mistero dell’Ascensione di Cristo.Nel giorno della solennità dell’Ascensione, giovedì 13 maggio, tutte le comunità ambrosiane sono invitate a proporre una celebrazione eucaristica solenne, anche se è data facoltà di celebrare l’Eucaristia dell’Ascensione alla domenica seguente (16 maggio). Inoltre, nei “giorni della Novena” che intercorrono tra l’Ascensione e la Pentecoste, il nuovo Lezionario presenta letture particolari che arricchiscono le celebrazioni nelle parrocchie. – – Anche il Rinnovamento dello Spirito alla vigiliare in Duomo

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi