Dopo le professioni perpetue con l'Arcivescovo in Duomo, è iniziato�sabato�a Chiaravalle l'anno di attività per tutte le Consacrate. Sabato prossimo si incontrano le responsabili delle 600 comunità. L'Usmi propone due corsi di formazione, il primo partirà il 15 ottobre


Redazione

Con un incontro di preghiera presso l’Abbazia di Chiaravalle, si è aperto ieri l’anno pastorale per tutte le Consacrate della Diocesi di Milano, dove sono presenti 601 Comunità religiose di vita attiva e 18 Monasteri, per un numero totale di 5.687 suore. A queste si sono aggiunte quattro nuove Sorelle, consacrate il 4 settembre scorso nel Duomo di Milano nella celebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo. Questi i loro nomi: suor Francesca Bolzan (Suore Missionarie di Gesù Redentore), suor Zonia Maribel-Espino Alarcòn (Ancelle di San Giuseppe), suor Luana Rizzello (Suore di Santa Marcellina), suor Rosanna Sardella (Suore Cappuccine di Madre Rubatto).
Iniziato dunque il cammino nel nuovo anno pastorale, il primo appuntamento sarà sabato 9 ottobre, dalle 9 alle 12, presso la Segreteria diocesana dell’Usmi (Unione Superiore Maggiore d’Italia) in via della Chiusa 9 a Milano, con l’incontro formativo per le responsabili delle Comunità religiose della Diocesi di Milano. In questa occasione, monsignor Ambrogio Piantanida, Vicario episcopale per la Vita consacrata, presenterà il nuovo Percorso pastorale della Chiesa ambrosiana, al quale attinge anche il programma dell’Usmi diocesana per l’anno 2010-2011. Inoltre, fratel Luciano Manicardi, vice-priore e formatore del Monastero di Bose, terrà una relazione sul tema “‘Parola – fraternità – ospitalità’. I contenuti essenziali per un cammino di comunione in comunità e nella Chiesa particolare”.
È rivolto invece a tutte le Religiose della Diocesi di Milano il corso di formazione permanente che inizierà il prossimo 15 ottobre all’Istituto Suore Orsoline in via Lanzone 53 a Milano. In sei incontri al venerdì (ore 14.45-16.45) fino al 19 novembre, sul tema “Lo stile della donna consacrata nell’attuale contesto socio-ecclesiale: fra umanità e santità”, interverranno biblisti, pedagogisti, psicologi, teologi e medici; tra i relatori, anche il gesuita padre Bartolomeo Sorge e la professoressa Maria Luisa De Natale, Pro-Rettore dell’Università Cattolica.
Un altro corso di formazione è in programma dal 19 febbraio al 26 marzo 2011 su “Marco, il Vangelo della sequela (seconda parte, cap. 9-16). Conoscere, amare e pregare la Parola”, con il benedettino fratel Luca Fallica e la professoressa Rita Pellegrini, docente di Sacra Scrittura. Le iscrizioni ai corsi di formazione si ricevono presso la Segreteria dell’Usmi diocesana (tel. 02.58313651; fax 02.58317372). Con un incontro di preghiera presso l’Abbazia di Chiaravalle, si è aperto ieri l’anno pastorale per tutte le Consacrate della Diocesi di Milano, dove sono presenti 601 Comunità religiose di vita attiva e 18 Monasteri, per un numero totale di 5.687 suore. A queste si sono aggiunte quattro nuove Sorelle, consacrate il 4 settembre scorso nel Duomo di Milano nella celebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo. Questi i loro nomi: suor Francesca Bolzan (Suore Missionarie di Gesù Redentore), suor Zonia Maribel-Espino Alarcòn (Ancelle di San Giuseppe), suor Luana Rizzello (Suore di Santa Marcellina), suor Rosanna Sardella (Suore Cappuccine di Madre Rubatto).Iniziato dunque il cammino nel nuovo anno pastorale, il primo appuntamento sarà sabato 9 ottobre, dalle 9 alle 12, presso la Segreteria diocesana dell’Usmi (Unione Superiore Maggiore d’Italia) in via della Chiusa 9 a Milano, con l’incontro formativo per le responsabili delle Comunità religiose della Diocesi di Milano. In questa occasione, monsignor Ambrogio Piantanida, Vicario episcopale per la Vita consacrata, presenterà il nuovo Percorso pastorale della Chiesa ambrosiana, al quale attinge anche il programma dell’Usmi diocesana per l’anno 2010-2011. Inoltre, fratel Luciano Manicardi, vice-priore e formatore del Monastero di Bose, terrà una relazione sul tema “‘Parola – fraternità – ospitalità’. I contenuti essenziali per un cammino di comunione in comunità e nella Chiesa particolare”.È rivolto invece a tutte le Religiose della Diocesi di Milano il corso di formazione permanente che inizierà il prossimo 15 ottobre all’Istituto Suore Orsoline in via Lanzone 53 a Milano. In sei incontri al venerdì (ore 14.45-16.45) fino al 19 novembre, sul tema “Lo stile della donna consacrata nell’attuale contesto socio-ecclesiale: fra umanità e santità”, interverranno biblisti, pedagogisti, psicologi, teologi e medici; tra i relatori, anche il gesuita padre Bartolomeo Sorge e la professoressa Maria Luisa De Natale, Pro-Rettore dell’Università Cattolica.Un altro corso di formazione è in programma dal 19 febbraio al 26 marzo 2011 su “Marco, il Vangelo della sequela (seconda parte, cap. 9-16). Conoscere, amare e pregare la Parola”, con il benedettino fratel Luca Fallica e la professoressa Rita Pellegrini, docente di Sacra Scrittura. Le iscrizioni ai corsi di formazione si ricevono presso la Segreteria dell’Usmi diocesana (tel. 02.58313651; fax 02.58317372).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi