Incontro all'Università Cattolica proposto dal Centro di Ateneo e da Sant'Anselmo


Redazione

Il Centro di Ateneo per la dottrina sociale della Chiesa e l’Associazione Sant’Anselmo organizzano l’incontro “Il lavoro e la sfida educativa”, lunedì 10 maggio, dalle 16.30 alle 18.30, a Milano presso l’Aula Magna dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (largo A. Gemelli, 1).
Dopo l’introduzione di Simona Beretta, del Centro di Ateneo per la dottrina sociale della Chiesa, sarà proposto il percorso con immagini “La vocazione al lavoro nelle formelle di Giotto del campanile di Santa Maria del Fiore a Firenze”, con Mariella Carlotti, storica dell’arte. Seguirà una tavola rotonda su “Lavoro, conoscenza, gratuità: educazione della persona e sviluppo”, con Gianfranco Fabi, giornalista, Luciano Venturini, docente di Economia politica all’Università Cattolica del Sacro Cuore, Laura Zanfrini, docente di Sociologia economica e del lavoro all’Università Cattolica del Sacro Cuore, Gigi Petteni, segretario generale Cisl-Lombardia, Stefano Colli Lanzi, amministratore delegato di Gi Group. L’iniziativa si inserisce nell’ambito della rassegna culturale “La sfida educativa. Primavera di cultura 2010”, promossa da Diocesi di Milano e Coordinamento Centri culturali cattolici.
Il Centro di Ateneo per la dottrina sociale della Chiesa, con sede presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, realizza un’attività di ricerca attorno a due aree tematiche fondamentali: la priorità del lavoro sul capitale nell’età della globalizzazione; i rapporti tra verità, democrazia e diritti nell’odierna società plurale. Gli esiti di tali iniziative di studio rifluiscono nella collana editoriale Contributi. Presso i locali del Centro è disponibile una Biblioteca specializzata con fonti, letteratura e repertori bibliografici sulla dottrina sociale della Chiesa, mentre on line è consultabile un’ampia banca dati bibliografica.
Info: tel. 02.72342561 – fax 02.72343091 – www.unicatt.it/dottrinasociale Il Centro di Ateneo per la dottrina sociale della Chiesa e l’Associazione Sant’Anselmo organizzano l’incontro “Il lavoro e la sfida educativa”, lunedì 10 maggio, dalle 16.30 alle 18.30, a Milano presso l’Aula Magna dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (largo A. Gemelli, 1).Dopo l’introduzione di Simona Beretta, del Centro di Ateneo per la dottrina sociale della Chiesa, sarà proposto il percorso con immagini “La vocazione al lavoro nelle formelle di Giotto del campanile di Santa Maria del Fiore a Firenze”, con Mariella Carlotti, storica dell’arte. Seguirà una tavola rotonda su “Lavoro, conoscenza, gratuità: educazione della persona e sviluppo”, con Gianfranco Fabi, giornalista, Luciano Venturini, docente di Economia politica all’Università Cattolica del Sacro Cuore, Laura Zanfrini, docente di Sociologia economica e del lavoro all’Università Cattolica del Sacro Cuore, Gigi Petteni, segretario generale Cisl-Lombardia, Stefano Colli Lanzi, amministratore delegato di Gi Group. L’iniziativa si inserisce nell’ambito della rassegna culturale “La sfida educativa. Primavera di cultura 2010”, promossa da Diocesi di Milano e Coordinamento Centri culturali cattolici.Il Centro di Ateneo per la dottrina sociale della Chiesa, con sede presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, realizza un’attività di ricerca attorno a due aree tematiche fondamentali: la priorità del lavoro sul capitale nell’età della globalizzazione; i rapporti tra verità, democrazia e diritti nell’odierna società plurale. Gli esiti di tali iniziative di studio rifluiscono nella collana editoriale Contributi. Presso i locali del Centro è disponibile una Biblioteca specializzata con fonti, letteratura e repertori bibliografici sulla dottrina sociale della Chiesa, mentre on line è consultabile un’ampia banca dati bibliografica.Info: tel. 02.72342561 – fax 02.72343091 – www.unicatt.it/dottrinasociale

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi