Redazione

La Cappellania “Madonna della Salute” nell’Ospedale Luigi Sacco, l’Ospedale Sacco e il Decanato di Quarto Oggiaro, promuovono una serie di iniziative per la Giornata mondiale del malato, in particolare in questo Anno sacerdotale indetto da Benedetto XVI e nel 60° anniversario della comunità camilliana nell’Ospedale Sacco di Vialba.
Giovedì 11 febbraio, alle 15, confessioni per i malati che riceveranno il sacramento dell’Unzione (saranno disponibili in Chiesa tre sacerdoti) e alle 16 santa messa con unzione degli infermi.
Sabato 13 febbraio giornata di studio su “Una comunità sacerdotale serve con amore chi soffre”. Dalle 10 alle 12 presso l’Aula magna dell’ospedale, moderati da Marisa Sfondrini, giornalista di Missione Salute, interverranno con un saluto Alberto Scanni, Direttore generale del Sacco; padre Bruno Nespoli, superiore della Comunità San Camillo di Milano, su “Il sacerdozio ministeriale e il sacerdozio comune al servizio dei malati. L’esempio e il carisma di San Camillo de Lellis”; padre Vittorio Paleari con gli autori presentano il nuovo libro di Maurizio De Filippis e Elisabetta Zanarotti Tiranini, San Camillo de Lellis e l’Ordine dei ministri degli infermi nella storia della Chiesa di Milano (editrice Ares).
Alle 16.30 intervento musicale a cura dell’Accademia Internazionale di Musica e alle 18.30 nella Chiesa centrale Messa nel 60° della presenza camilliana a Vialba, presieduta dal padre provinciale dei Camilliani padre Paleari. La Cappellania “Madonna della Salute” nell’Ospedale Luigi Sacco, l’Ospedale Sacco e il Decanato di Quarto Oggiaro, promuovono una serie di iniziative per la Giornata mondiale del malato, in particolare in questo Anno sacerdotale indetto da Benedetto XVI e nel 60° anniversario della comunità camilliana nell’Ospedale Sacco di Vialba.Giovedì 11 febbraio, alle 15, confessioni per i malati che riceveranno il sacramento dell’Unzione (saranno disponibili in Chiesa tre sacerdoti) e alle 16 santa messa con unzione degli infermi.Sabato 13 febbraio giornata di studio su “Una comunità sacerdotale serve con amore chi soffre”. Dalle 10 alle 12 presso l’Aula magna dell’ospedale, moderati da Marisa Sfondrini, giornalista di Missione Salute, interverranno con un saluto Alberto Scanni, Direttore generale del Sacco; padre Bruno Nespoli, superiore della Comunità San Camillo di Milano, su “Il sacerdozio ministeriale e il sacerdozio comune al servizio dei malati. L’esempio e il carisma di San Camillo de Lellis”; padre Vittorio Paleari con gli autori presentano il nuovo libro di Maurizio De Filippis e Elisabetta Zanarotti Tiranini, San Camillo de Lellis e l’Ordine dei ministri degli infermi nella storia della Chiesa di Milano (editrice Ares).Alle 16.30 intervento musicale a cura dell’Accademia Internazionale di Musica e alle 18.30 nella Chiesa centrale Messa nel 60° della presenza camilliana a Vialba, presieduta dal padre provinciale dei Camilliani padre Paleari.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi