In occasione della celebrazione vigiliare della Pentecoste l'Arcivescovo rinnoverà il mandato agli animatori e consegnerà ufficialmente il testo-guida "La Parola di Cristo abiti fra voi nella sua ricchezza"

di Ivano VALAGUSSA
Redazione

L’appuntamento in Duomo dei Gruppi di Ascolto della Parola per la celebrazione della S. Messa vigiliare nella solennità della Pentecoste (sabato 22 maggio alle 17.30) è occasione della consegna ufficiale da parte dell’Arcivescovo alla Diocesi del testo guida La Parola di Cristo abiti fra voi nella sua ricchezza.
Il testo è stato elaborato in questi anni dai membri della Commissione dei Gruppi di Ascolto della Parola, insieme a una settantina di responsabili delle diverse zone pastorali. È un “documento” frutto dell’esperienza dei circa 1200 Gruppi di Ascolto presenti nelle parrocchie e nelle Comunità pastorali. Il desiderio di rilanciare questa proposta formativa dallo stile missionario per giovani e adulti ha fatto emergere sempre più la necessità di precisare l’identità del Gruppo di Ascolto, la sua metodologia, la figura dell’animatore, i riferimenti diocesani per la formazione degli animatori e la proposta di sussidi. Il testo – disponibile nelle librerie con la Penetecoste – contiene tutto questo e diventerà il testo base per la formazione dei futuri animatori. Sarà anche uno strumento prezioso per i sacerdoti, i religiosi e le religiose, i diaconi e i laici impegnati nella pastorale diocesana, ai quali spetta il compito di promuovere questa formazione biblica nelle parrocchie e nelle Comunità pastorali.
Questo testo guida è caratterizzato anche da una “icona” dell’Annunciazione, presa dal mosaico di padre Rupnik nella Cappella “Redemptoris Mater” in Vaticano. L’immagine, spiegata nel testo guida, accompagnerà i Gruppi di ascolto nell’esperienza di accoglienza della Parola di Dio nelle case. Alle famiglie che ospiteranno i gruppi sarà consegnato da parte delle parrocchie una riproduzione dell’icona.
Accanto alla consegna del testo guida ci sarà anche il rinnovo del mandato agli animatori dei Gruppi di ascolto della Parola da parte dell’Arcivescovo, che nella sua prefazione al testo guida così ha scritto: «La Parola di Cristo abiti tra voi nella sua ricchezza (Col 3,16). È questo il fine dei Gruppi di Ascolto: fare in modo che la Parola di Cristo prenda casa nei credenti e lo faccia con tutta la sua ricchezza». L’appuntamento in Duomo dei Gruppi di Ascolto della Parola per la celebrazione della S. Messa vigiliare nella solennità della Pentecoste (sabato 22 maggio alle 17.30) è occasione della consegna ufficiale da parte dell’Arcivescovo alla Diocesi del testo guida La Parola di Cristo abiti fra voi nella sua ricchezza.Il testo è stato elaborato in questi anni dai membri della Commissione dei Gruppi di Ascolto della Parola, insieme a una settantina di responsabili delle diverse zone pastorali. È un “documento” frutto dell’esperienza dei circa 1200 Gruppi di Ascolto presenti nelle parrocchie e nelle Comunità pastorali. Il desiderio di rilanciare questa proposta formativa dallo stile missionario per giovani e adulti ha fatto emergere sempre più la necessità di precisare l’identità del Gruppo di Ascolto, la sua metodologia, la figura dell’animatore, i riferimenti diocesani per la formazione degli animatori e la proposta di sussidi. Il testo – disponibile nelle librerie con la Penetecoste – contiene tutto questo e diventerà il testo base per la formazione dei futuri animatori. Sarà anche uno strumento prezioso per i sacerdoti, i religiosi e le religiose, i diaconi e i laici impegnati nella pastorale diocesana, ai quali spetta il compito di promuovere questa formazione biblica nelle parrocchie e nelle Comunità pastorali.Questo testo guida è caratterizzato anche da una “icona” dell’Annunciazione, presa dal mosaico di padre Rupnik nella Cappella “Redemptoris Mater” in Vaticano. L’immagine, spiegata nel testo guida, accompagnerà i Gruppi di ascolto nell’esperienza di accoglienza della Parola di Dio nelle case. Alle famiglie che ospiteranno i gruppi sarà consegnato da parte delle parrocchie una riproduzione dell’icona.Accanto alla consegna del testo guida ci sarà anche il rinnovo del mandato agli animatori dei Gruppi di ascolto della Parola da parte dell’Arcivescovo, che nella sua prefazione al testo guida così ha scritto: «La Parola di Cristo abiti tra voi nella sua ricchezza (Col 3,16). È questo il fine dei Gruppi di Ascolto: fare in modo che la Parola di Cristo prenda casa nei credenti e lo faccia con tutta la sua ricchezza».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi