Tappe in Galilea, a Betlemme e Gerusalemme, incontri con il Patriarca e la comunità cristiana locale. «Un pellegrinaggio per tornare alle fonti della nostra fede», spiega la presidente diocesana Valentina Soncini


Redazione

L’Azione Cattolica ambrosiana ha programmato un pellegrinaggio in Terra Santa dal 19 al 26 agosto. Il viaggio ha come titolo “Fecero ritorno a Gerusalemme”, tratto da Luca 24,33-34 («… fecero ritorno a Gerusalemme, dove trovarono riuniti gli Undici e gli altri che erano con loro, i quali dicevano: Davvero il Signore è risorto»). Ecco dunque il messaggio del pellegrinaggio: giovani e adulti di Ac ambrosiana che si ritrovano insieme per dire con la Chiesa che «davvero il Signore è risorto».
Dopo il pellgrinaggio rimandato nel 2006 a causa della situazione politica, finalmente l’Ac giunge nella Città Santa tra cielo e terra, città di popoli e di Dio, affascinante e misteriosa, intreccio di religioni e di storia, di gesti concreti e straordinari di odio e di amore. «Desideriamo compiere un pellegrinaggio con tutta l’associazione per tornare alle fonti della nostra fede – spiega la presidente dell’Ac ambrosiana, Valentina Soncini -. Fin d’ora ci sentiamo in cammino. Questo pellegrinaggio vuole essere un’occasione di preghiera e di approfondimento della fede, di condivisione con i cristiani di Palestina e di vicinanza a tutti i popoli che, anche lì, cercano la pace e la possibile convivenza».
Il programma comprende diverse tappe: la Galilea con Nazareth, il monte Tabor, il Lago di Galilea e Cafarnao; a seguire, la Giudea e la salita a Gerusalemme, con la visita al Muro occidentale, alla spianata del Tempio, alle moschee e al Memoriale della Shoa, oltre alla tappa a Betlemme, dove si celebrerà il mistero dell’Incarnazione; ancora, le visite a Gerico, Qumran e Masada.
I pellegrini – 250 persone con una equa distribuzione fra adulti e ragazzi- incontreranno il Patriarca, la comunità cristiana di Gerusalemme e l’Ac di Betlemme. Un’esperienza forte di condivisione della fede e di fraternità con quella porzione di Chiesa che, oggi, continua a vivere in questa terra santa e martoriata. L’Azione Cattolica ambrosiana ha programmato un pellegrinaggio in Terra Santa dal 19 al 26 agosto. Il viaggio ha come titolo “Fecero ritorno a Gerusalemme”, tratto da Luca 24,33-34 («… fecero ritorno a Gerusalemme, dove trovarono riuniti gli Undici e gli altri che erano con loro, i quali dicevano: Davvero il Signore è risorto»). Ecco dunque il messaggio del pellegrinaggio: giovani e adulti di Ac ambrosiana che si ritrovano insieme per dire con la Chiesa che «davvero il Signore è risorto».Dopo il pellgrinaggio rimandato nel 2006 a causa della situazione politica, finalmente l’Ac giunge nella Città Santa tra cielo e terra, città di popoli e di Dio, affascinante e misteriosa, intreccio di religioni e di storia, di gesti concreti e straordinari di odio e di amore. «Desideriamo compiere un pellegrinaggio con tutta l’associazione per tornare alle fonti della nostra fede – spiega la presidente dell’Ac ambrosiana, Valentina Soncini -. Fin d’ora ci sentiamo in cammino. Questo pellegrinaggio vuole essere un’occasione di preghiera e di approfondimento della fede, di condivisione con i cristiani di Palestina e di vicinanza a tutti i popoli che, anche lì, cercano la pace e la possibile convivenza».Il programma comprende diverse tappe: la Galilea con Nazareth, il monte Tabor, il Lago di Galilea e Cafarnao; a seguire, la Giudea e la salita a Gerusalemme, con la visita al Muro occidentale, alla spianata del Tempio, alle moschee e al Memoriale della Shoa, oltre alla tappa a Betlemme, dove si celebrerà il mistero dell’Incarnazione; ancora, le visite a Gerico, Qumran e Masada.I pellegrini – 250 persone con una equa distribuzione fra adulti e ragazzi- incontreranno il Patriarca, la comunità cristiana di Gerusalemme e l’Ac di Betlemme. Un’esperienza forte di condivisione della fede e di fraternità con quella porzione di Chiesa che, oggi, continua a vivere in questa terra santa e martoriata.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi