Celebrazione alle 9.15 nella Basilica di Sant'Ambrogio. Seguirà la cerimonia di inaugurazione nella quale sarà conferita la laurea honoris causa all'antropologo Julien Ries


Redazione

Mercoledì 27 ottobre l’Università Cattolica del Sacro Cuore inaugurerà l’Anno accademico 2010/2011. La giornata si aprirà alle 9.15 nella Basilica di Sant’Ambrogio, con la celebrazione eucaristica presieduta dal cardinale Dionigi Tettamanzi, arcivescovo di Milano.
Alle 11, nell’aula Magna dell’Ateneo (largo Gemelli 1), il rettore, professor Lorenzo Ornaghi, terrà il suo discorso inaugurale. Seguiranno il saluto del cardinale Tettamanzi, in qualità di presidente dell’Istituto Giuseppe Toniolo di Studi Superiori, e il conferimento del titolo di laurea honoris causa della facoltà di Scienze della formazione a monsignor Julien Ries, fondatore del Centre d’Histoire des Religions dell’Université Catholique di Louvain-la-Neuve (Belgio). Un riconoscimento all’importante contributo offerto dall’intellettuale belga agli studi di antropologia religiosa: recentemente il professor Ries ha donato alla Cattolica il suo imponente archivio documentale.
Dopo la lettura della laudatio da parte del professor Michele Lenoci, preside della facoltà di Scienze della formazione, monsignor Ries pronuncerà la prolusione dedicata al tema “Morte, sopravvivenza, immortalità. Il pensiero e le tradizioni religiose dei popoli”. Mercoledì 27 ottobre l’Università Cattolica del Sacro Cuore inaugurerà l’Anno accademico 2010/2011. La giornata si aprirà alle 9.15 nella Basilica di Sant’Ambrogio, con la celebrazione eucaristica presieduta dal cardinale Dionigi Tettamanzi, arcivescovo di Milano.Alle 11, nell’aula Magna dell’Ateneo (largo Gemelli 1), il rettore, professor Lorenzo Ornaghi, terrà il suo discorso inaugurale. Seguiranno il saluto del cardinale Tettamanzi, in qualità di presidente dell’Istituto Giuseppe Toniolo di Studi Superiori, e il conferimento del titolo di laurea honoris causa della facoltà di Scienze della formazione a monsignor Julien Ries, fondatore del Centre d’Histoire des Religions dell’Université Catholique di Louvain-la-Neuve (Belgio). Un riconoscimento all’importante contributo offerto dall’intellettuale belga agli studi di antropologia religiosa: recentemente il professor Ries ha donato alla Cattolica il suo imponente archivio documentale.Dopo la lettura della laudatio da parte del professor Michele Lenoci, preside della facoltà di Scienze della formazione, monsignor Ries pronuncerà la prolusione dedicata al tema “Morte, sopravvivenza, immortalità. Il pensiero e le tradizioni religiose dei popoli”. – – Il saluto all’inaugurazione (https://www.chiesadimilano.it/or/ADMI/apps/docvescovo/files/1552/Inaugurazione_anno_accademico_cattolica.pdf) – L’omelia (https://www.chiesadimilano.it/or/ADMI/apps/docvescovo/files/1553/Inizio_anno_accademico_Cattolica.pdf)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi