di Luisa BOVE
Redazione

A Tradate l’oratorio feriale durerà sette settimane, dal lunedì al venerdì, fino al 30 luglio. In ogni parrocchia parteciperanno in media 200-300 ragazzi, dice don Luca Castiglioni con un programma comune e attività distinte tra elementari e medie.
«Seguiamo volentieri il cammino proposto dalla Fom ed è bello che ci sia un forte collegamento tra i personaggi biblici scelti per l’oratorio feriale (Abramo, Mosé e Davide) e la liturgia domenicale. Spesso infatti i ragazzi durante l’estate non vanno a Messa e poter affrontare un tema che poi ritrovano nella liturgia della domenica con tutta la comunità degli adulti è un bel vantaggio». Una volta alla settimana in ogni parrocchia si celebrerà una Messa per tutti i ragazzi.
Le giornate di oratorio estivo si svolgono al mattino tra giochi, laboratori e compiti delle vacanze, a mezzogiorno il servizio mensa è organizzato nella parrocchia centrale di S. Stefano con distribuzione del pranzo nei tre oratori, mentre il pomeriggio, fino alle 17.30, è tutto dedicato ai giochi. Non mancano le iniziative della Comunità pastorale “Santo Crocifisso” a cominciare dalle uscite del mercoledì, quasi tutte nei parchi acquatici.
«Gli animatori sono tutti adolescenti – continua don Luca – anche se noi distinguiamo fra gli “arbitri”, che sono 7-8 per parrocchia e svolgono un ruolo di coordinamento, e i semplici animatori. Sono stati formati con corsi di preparazione di primo e secondo livello, molti di loro hanno frequentato anche il corso della Fom a Capizzone».
Durante l’oratorio feriale gli animatori si incontreranno ogni giorno per la verifica, mentre la sera parteciperanno a tornei di calcio e pallavolo, alla fine di luglio invece faranno una gita-premio a Gardaland. «Il numero di animatori è piuttosto alto: una ventina a S. Anna in Ceppine e una cinquantina a Tradate e ad Abbiate Guazzone», ma nelle settimane di oratorio feriale saranno presenti anche 6 educatori professionali della Cooperartiva San Luigi che presteranno servizio nelle tre parrocchie di Tradate. A Tradate l’oratorio feriale durerà sette settimane, dal lunedì al venerdì, fino al 30 luglio. In ogni parrocchia parteciperanno in media 200-300 ragazzi, dice don Luca Castiglioni con un programma comune e attività distinte tra elementari e medie.«Seguiamo volentieri il cammino proposto dalla Fom ed è bello che ci sia un forte collegamento tra i personaggi biblici scelti per l’oratorio feriale (Abramo, Mosé e Davide) e la liturgia domenicale. Spesso infatti i ragazzi durante l’estate non vanno a Messa e poter affrontare un tema che poi ritrovano nella liturgia della domenica con tutta la comunità degli adulti è un bel vantaggio». Una volta alla settimana in ogni parrocchia si celebrerà una Messa per tutti i ragazzi.Le giornate di oratorio estivo si svolgono al mattino tra giochi, laboratori e compiti delle vacanze, a mezzogiorno il servizio mensa è organizzato nella parrocchia centrale di S. Stefano con distribuzione del pranzo nei tre oratori, mentre il pomeriggio, fino alle 17.30, è tutto dedicato ai giochi. Non mancano le iniziative della Comunità pastorale “Santo Crocifisso” a cominciare dalle uscite del mercoledì, quasi tutte nei parchi acquatici.«Gli animatori sono tutti adolescenti – continua don Luca – anche se noi distinguiamo fra gli “arbitri”, che sono 7-8 per parrocchia e svolgono un ruolo di coordinamento, e i semplici animatori. Sono stati formati con corsi di preparazione di primo e secondo livello, molti di loro hanno frequentato anche il corso della Fom a Capizzone».Durante l’oratorio feriale gli animatori si incontreranno ogni giorno per la verifica, mentre la sera parteciperanno a tornei di calcio e pallavolo, alla fine di luglio invece faranno una gita-premio a Gardaland. «Il numero di animatori è piuttosto alto: una ventina a S. Anna in Ceppine e una cinquantina a Tradate e ad Abbiate Guazzone», ma nelle settimane di oratorio feriale saranno presenti anche 6 educatori professionali della Cooperartiva San Luigi che presteranno servizio nelle tre parrocchie di Tradate.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi