La XXVII edizione della manifestazione delle scuole cattoliche ambrosiane sul tema "Il gusto di imparare, l'avventura di educare". Al termine l'intervento dell'Arcivescovo

Mauro COLOMBO
Redazione

Sabato 28 marzo è in programma la “Andemm al Domm”, tradizionale manifestazione organizzata dall’Associazione Marcia della Scuola cattolica, al termine della quale alunni, docenti e genitori delle scuole cattoliche ambrosiane potranno ascoltare l’intervento dell’Arcivescovo. La Marcia, giunta alla XXVII edizione, ha quest’anno per tema “Il gusto di imparare, l’avventura di educare” (slogan che ha tra l’altro ispirato anche un convegno preparatorio svoltosi a Milano lunedì 9 marzo).
Ecco il programma:
h 9: ritrovo dei partecipanti in piazza Duca d’Aosta;
h 9.30: partenza del corteo, che percorrerà via Vittor Pisani, piazza della Repubblica, via Turati, piazza Cavour, via Manzoni, piazza della Scala, via dell’Orso, via Cusani, largo Cairoli, via Dante, piazza Cordusio, via Mercanti e giungerà in piazza del Duomo per le 10.30;
h 11: arrivo e intervento del cardinale Tettamanzi;
h12: conclusione.
Ogni istituto parteciperà alla Marcia con un proprio striscione identificativo che dovrà riprendere lo slogan. Vengono riproposti il tradizionale “Concorso striscioni” e il concorso “I bambini e l’arte”, dedicato agli alunni delle scuole dell’infanzia.
Le modalità di partecipazione e tutte le informazioni utili sugli eventi collegati (Concorso Striscioni, concorso “I bambini e l’arte”, borse di studio per alunni diversamente abili e per alunni stranieri, Trofeo sportivo Madonina, ecc) sono consultabili alla pagina del Servizio per la Pastorale scolastica Sabato 28 marzo è in programma la “Andemm al Domm”, tradizionale manifestazione organizzata dall’Associazione Marcia della Scuola cattolica, al termine della quale alunni, docenti e genitori delle scuole cattoliche ambrosiane potranno ascoltare l’intervento dell’Arcivescovo. La Marcia, giunta alla XXVII edizione, ha quest’anno per tema “Il gusto di imparare, l’avventura di educare” (slogan che ha tra l’altro ispirato anche un convegno preparatorio svoltosi a Milano lunedì 9 marzo).Ecco il programma:h 9: ritrovo dei partecipanti in piazza Duca d’Aosta;h 9.30: partenza del corteo, che percorrerà via Vittor Pisani, piazza della Repubblica, via Turati, piazza Cavour, via Manzoni, piazza della Scala, via dell’Orso, via Cusani, largo Cairoli, via Dante, piazza Cordusio, via Mercanti e giungerà in piazza del Duomo per le 10.30;h 11: arrivo e intervento del cardinale Tettamanzi;h12: conclusione.Ogni istituto parteciperà alla Marcia con un proprio striscione identificativo che dovrà riprendere lo slogan. Vengono riproposti il tradizionale “Concorso striscioni” e il concorso “I bambini e l’arte”, dedicato agli alunni delle scuole dell’infanzia.Le modalità di partecipazione e tutte le informazioni utili sugli eventi collegati (Concorso Striscioni, concorso “I bambini e l’arte”, borse di studio per alunni diversamente abili e per alunni stranieri, Trofeo sportivo Madonina, ecc) sono consultabili alla pagina del Servizio per la Pastorale scolastica

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi