In�Basilica nei venerdì con mons. Giovanni Marcandalli

Carlo ROSSI
Redazione

Durante i venerdì di Quaresima, alle 21, nella basilica di Sant’Ambrogio a Milano si terranno i Quaresimali su “Il Vangelo di Paolo. In cammino verso la Pasqua con San Paolo”. Predicatore sarà monsignor Giovanni Marcandalli, teologo, penitenziere in Sant’Ambrogio, già parroco in San Marco a Milano per oltre trent’anni. Il primo incontro è in programma venerdí 6 marzo sul tema “Il Vangelo della grazia di Cristo: solo la grazia” e la riflessione prenderà spunto dall’icona biblica “Dove è abbondato il peccato è sovrabbondata la Grazia” (Rom 5,20).
Questi gli altri appuntamenti.
Venerdí 13 marzo: “Il Vangelo della fede in Cristo: solo la fede; «L’uomo è giustificato non dalle opere della Legge, ma soltanto per mezzo della fede in Gesù Cristo” (Gal 2,16).
Venerdí 20 marzo: “Il Vangelo della vita nuova in Cristo: solo Cristo; «Non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me” (Gal 2,20).
Venerdí 27 marzo: “Il Vangelo della croce di Cristo: solo Cristo Crocifisso»; «Io ritenni di non sapere altro se non Gesù Cristo, e questi Crocifisso” (1 Cor 2,2).
Venerdí 3 aprile: “Note per Saulo”, meditazione musicale; musiche di Mendelssohn (nel bicentenario della nascita), Beethoven, Chopin e Liszt; a cura di don Carlo José Seno. Durante i venerdì di Quaresima, alle 21, nella basilica di Sant’Ambrogio a Milano si terranno i Quaresimali su “Il Vangelo di Paolo. In cammino verso la Pasqua con San Paolo”. Predicatore sarà monsignor Giovanni Marcandalli, teologo, penitenziere in Sant’Ambrogio, già parroco in San Marco a Milano per oltre trent’anni. Il primo incontro è in programma venerdí 6 marzo sul tema “Il Vangelo della grazia di Cristo: solo la grazia” e la riflessione prenderà spunto dall’icona biblica “Dove è abbondato il peccato è sovrabbondata la Grazia” (Rom 5,20).Questi gli altri appuntamenti.Venerdí 13 marzo: “Il Vangelo della fede in Cristo: solo la fede; «L’uomo è giustificato non dalle opere della Legge, ma soltanto per mezzo della fede in Gesù Cristo” (Gal 2,16). Venerdí 20 marzo: “Il Vangelo della vita nuova in Cristo: solo Cristo; «Non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me” (Gal 2,20).Venerdí 27 marzo: “Il Vangelo della croce di Cristo: solo Cristo Crocifisso»; «Io ritenni di non sapere altro se non Gesù Cristo, e questi Crocifisso” (1 Cor 2,2).Venerdí 3 aprile: “Note per Saulo”, meditazione musicale; musiche di Mendelssohn (nel bicentenario della nascita), Beethoven, Chopin e Liszt; a cura di don Carlo José Seno.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi