Di che cosa si tratta e come funziona

Alessandra VISCOVI Direttore generale Etica Sgr
Redazione

Ci sono diversi approcci per definire, concretamente, un investimento “socialmente” responsabile, quella pratica in base alla quale, al momento della scelta di acquisto o di vendita di un titolo, alle considerazioni di carattere finanziario (rendimento e valutazione del rischio) si affiancano, con un tratto decisamente importante, considerazioni di ordine ambientale e sociale.
L’investitore responsabile, dunque, è attento non solo al rendimento, ma anche e soprattutto a una serie di altri fattori che gli consentono insomma di poter dare il suo contributo a un sistema economico differente, più etico, più solidale. Anche Etica sgr ha adottato una serie di criteri che vanno nella direzione della trasparenza. Perché molto spesso, quando decidiamo di investire i nostri risparmi in fondi comuni di investimento, non sappiamo alla fonte dove tali fondi attingono per generare profitti. In quali aziende? In quali Stati? In quali settore di produzione, soprattutto.
I fondi Valori Responsabili di Etica investono esclusivamente in titoli di emittenti (imprese e Stati) selezionati in base a una serie di criteri sociali e ambientali. Qualche esempio. Dai fondi di Etica sono escluse le imprese che producono armi, che effettuano test sugli animali per la produzione di cosmetici o loro componenti, che sono coinvolte nel gioco d’azzardo, che possiedono o gestiscono centrali nucleari, che producono pesticidi, tabacco, che raccolgono, trasformano, commercializzano legname proveniente da foreste protette, che commercializzano pellicce e non rispettano il Codice internazionale di marketing dei sostituti del latte materno. Ci sono diversi approcci per definire, concretamente, un investimento “socialmente” responsabile, quella pratica in base alla quale, al momento della scelta di acquisto o di vendita di un titolo, alle considerazioni di carattere finanziario (rendimento e valutazione del rischio) si affiancano, con un tratto decisamente importante, considerazioni di ordine ambientale e sociale.L’investitore responsabile, dunque, è attento non solo al rendimento, ma anche e soprattutto a una serie di altri fattori che gli consentono insomma di poter dare il suo contributo a un sistema economico differente, più etico, più solidale. Anche Etica sgr ha adottato una serie di criteri che vanno nella direzione della trasparenza. Perché molto spesso, quando decidiamo di investire i nostri risparmi in fondi comuni di investimento, non sappiamo alla fonte dove tali fondi attingono per generare profitti. In quali aziende? In quali Stati? In quali settore di produzione, soprattutto.I fondi Valori Responsabili di Etica investono esclusivamente in titoli di emittenti (imprese e Stati) selezionati in base a una serie di criteri sociali e ambientali. Qualche esempio. Dai fondi di Etica sono escluse le imprese che producono armi, che effettuano test sugli animali per la produzione di cosmetici o loro componenti, che sono coinvolte nel gioco d’azzardo, che possiedono o gestiscono centrali nucleari, che producono pesticidi, tabacco, che raccolgono, trasformano, commercializzano legname proveniente da foreste protette, che commercializzano pellicce e non rispettano il Codice internazionale di marketing dei sostituti del latte materno. Cinquanta indicatori Le imprese che risultano “accettabili” dopo l’applicazione dei criteri di esclusione sono valutate in base a circa 50 indicatori in ambito ambientale (qualità della gestione ambientale, produzione o utilizzo di energie da fonti rinnovabili…); in tema di governance (presenza di amministratori indipendenti in Consiglio, trasparenza nella remunerazione dei manager…); in campo sociale (salute e sicurezza sul luogo di lavoro, formazione del personale, rispetto dei diritti dei lavoratori). Dai fondi sono esclusi anche i titoli emessi da Stati che applicano la pena di morte e che sono coinvolti in gravi violazioni delle libertà politiche e dei diritti civili.Molto spesso all’investimento responsabile si associa anche il rendimento. È la forza della finanza etica, che è molto cresciuta negli ultimi anni. Senza cadere nel rischio dell’autocelebrazione, vorrei segnalare un Premio importante, consegnato proprio in questi giorni a Etica sgr, alla quale sono stati assegnati i Lipper Fund Awards. Lipper è una storica agenzia di rating, appartenente al Gruppo Reuters, che ogni anno individua – dopo un’attentissima analisi – i prodotti di investimento migliori sul mercato. Due dei fondi proposti da Etica sgr e gestiti da Bipiemme gestioni, hanno ottenuto i migliori risultati della loro categoria. Scegliere responsabilmente, dunque, si può e conviene.www.eticasgr.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi