Redazione

Anche quest’anno le consacrate dell’Ordo Virginum si riuniranno per alcune giornate di preghiera, studio e scambio reciproco.
La Settimana di formazione avrà per tema “La Consacrata anima del mondo nella professione e nella pastorale” e si svolgerà presso il Seminario di Seveso dal 22 al 26 agosto, con momenti di silenzio, meditazione della Parola di Dio, celebrazione liturgica, ascolto di testimonianze qualificate, confronto di opinioni e di esperienze.
Sono in programma invece il 12 settembre, alle 10, nella Basilica di Sant’Ambrogio a Milano le consacrazioni nell’Ordine delle Vergini. Nel suggestivo Rito della Consecratio Virginum la comunità diocesana celebrerà il mistero dell’unione sponsale con il Signore. Per le mani dell’Arcivescovo saranno consacrate una giovane e una donna in età più matura. Arianna e Carmela, due diverse storie che si aprono a ospitare lo stesso dono fatto alla Chiesa: l’amore indissolubile di Dio per il suo popolo e la dedicazione totale a Lui.
Domenica 20 settembre la Basilica di Sant’Ambrogio ospiterà anche il convegno delle consacrate dell’Ordine delle Vergini delle Diocesi lombarde. Gli scorsi incontri si erano svolti a Como e Pavia. A tema delle riflessioni e dei lavori di gruppo le modalità e i contenuti con cui ogni consacrata o comunità di sorelle formula la propria “Regola di vita”, poi approvata e autenticata dal Vescovo diocesano.
Certo non poteva esserci luogo più adatto al convegno della Basilica dedicata a Sant’Ambrogio, che fece dell’esaltazione e della promozione della verginità consacrata una delle attenzioni privilegiate del suo servizio episcopale. Numerosi, infatti, sono i riferimenti alla verginità consacrata da parte dei padri della Chiesa, come appunto Sant’Ambrogio, che dedicò opere intere alla sorella Marcellina, testimoniando una straordinaria sollecitudine pastorale verso tale consacrazione. Con le vergini consacrate nacque allora anche l’Ordo Virginum (Ordine delle Vergini). Anche quest’anno le consacrate dell’Ordo Virginum si riuniranno per alcune giornate di preghiera, studio e scambio reciproco.La Settimana di formazione avrà per tema “La Consacrata anima del mondo nella professione e nella pastorale” e si svolgerà presso il Seminario di Seveso dal 22 al 26 agosto, con momenti di silenzio, meditazione della Parola di Dio, celebrazione liturgica, ascolto di testimonianze qualificate, confronto di opinioni e di esperienze.Sono in programma invece il 12 settembre, alle 10, nella Basilica di Sant’Ambrogio a Milano le consacrazioni nell’Ordine delle Vergini. Nel suggestivo Rito della Consecratio Virginum la comunità diocesana celebrerà il mistero dell’unione sponsale con il Signore. Per le mani dell’Arcivescovo saranno consacrate una giovane e una donna in età più matura. Arianna e Carmela, due diverse storie che si aprono a ospitare lo stesso dono fatto alla Chiesa: l’amore indissolubile di Dio per il suo popolo e la dedicazione totale a Lui.Domenica 20 settembre la Basilica di Sant’Ambrogio ospiterà anche il convegno delle consacrate dell’Ordine delle Vergini delle Diocesi lombarde. Gli scorsi incontri si erano svolti a Como e Pavia. A tema delle riflessioni e dei lavori di gruppo le modalità e i contenuti con cui ogni consacrata o comunità di sorelle formula la propria “Regola di vita”, poi approvata e autenticata dal Vescovo diocesano.Certo non poteva esserci luogo più adatto al convegno della Basilica dedicata a Sant’Ambrogio, che fece dell’esaltazione e della promozione della verginità consacrata una delle attenzioni privilegiate del suo servizio episcopale. Numerosi, infatti, sono i riferimenti alla verginità consacrata da parte dei padri della Chiesa, come appunto Sant’Ambrogio, che dedicò opere intere alla sorella Marcellina, testimoniando una straordinaria sollecitudine pastorale verso tale consacrazione. Con le vergini consacrate nacque allora anche l’Ordo Virginum (Ordine delle Vergini).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi