L'urna è custodita al Centro "S. Maria Nascente" di Milano: è possibile visitarla tutti i giorni dalle 9 alle 18


Redazione

Dopo la grande cerimonia tenutasi domenica 25 ottobre in piazza Duomo a Milano alla presenza di oltre 50 mila fedeli, l’urna con il corpo del Beato don Carlo Gnocchi è stata esposta nella chiesa di San Sigismondo, presso la basilica di Sant’Ambrogio, fino alla tarda mattinata di martedì 27, per la devozione dei fedeli, giunti numerosissimi.
L’urna con i resti mortali di don Gnocchi è stata poi trasportata nella cappella del Centro “S. Maria Nascente” della Fondazione Don Gnocchi di Milano (via Capecelatro 66), dove rimarrà.
L’urna è esposta nella cripta della chiesa del Centro (tomba di don Gnocchi dal 1960 a oggi), aperta per la devozione dei fedeli tutti i giorni, dalle 9 alle 18. Dopo la grande cerimonia tenutasi domenica 25 ottobre in piazza Duomo a Milano alla presenza di oltre 50 mila fedeli, l’urna con il corpo del Beato don Carlo Gnocchi è stata esposta nella chiesa di San Sigismondo, presso la basilica di Sant’Ambrogio, fino alla tarda mattinata di martedì 27, per la devozione dei fedeli, giunti numerosissimi.L’urna con i resti mortali di don Gnocchi è stata poi trasportata nella cappella del Centro “S. Maria Nascente” della Fondazione Don Gnocchi di Milano (via Capecelatro 66), dove rimarrà.L’urna è esposta nella cripta della chiesa del Centro (tomba di don Gnocchi dal 1960 a oggi), aperta per la devozione dei fedeli tutti i giorni, dalle 9 alle 18.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi