Appuntamento diocesano sabato 23 maggio nel Santuario della Famiglia dedicato a Santa Gianna Beretta Molla

Carlo ROSSI
Redazione

Sabato 23 maggio, alle 15, presso il Santuario diocesano della Famiglia dedicato a Santa Gianna Beretta Molla, si terrà l’incontro diocesano dei fidanzati, sul tema “Il nostro amore: un di più di speranza per il mondo”. Per pregare con Santa Gianna, fidanzata, sposa e madre, sono attesi tutti i giovani che nel 2009 hanno celebrato o celebreranno le nozze. Ma possono partecipare anche altre coppie di giovani.
L’iniziativa, promossa dal Servizio per la famiglia e dal Servizio giovani di Pastorale giovanile della diocesi, ha innanzitutto la finalità di far vivere ai giovani, che quest’anno hanno dato o daranno vita a una famiglia, un incontro con la Chiesa diocesana, avendo particolare attenzione al significato ecclesiale del sacramento del matrimonio. La celebrazione, con la presenza di don Aristide Fumagalli, docente di Etica Teologica, sarà aperta dal saluto di don Tiziano Sangalli, rettore del Santuario, Francesca Dossi e Alfonso Colzani, responsabili del Servizio diocesano per la famiglia; seguirà la testimonianza di Laura Molla e Giuseppe Pannuti. In questa occasione Maria Grazia Mussi, della Fraternità della Luce, presenterà l’icona “Cantico dei Cantici”. Durante il pomeriggio sarà possibile visitare alcuni stand con i servizi e le associazioni a favore della famiglia operanti in diocesi.
I sacerdoti e le coppie animatrici dei percorsi di preparazione al matrimonio sono invitati a segnalare ai giovani quest’incontro, a farne conoscere le finalità e le modalità e a favorirne la partecipazione, collegandosi eventualmente in decanato con altre parrocchie. Occorre aderire compilando e inviando il modulo che si trova su www.chiesadimilano.it/famiglia, oppure via fax (02.8556302). Info: tel. 02.8556263. Sabato 23 maggio, alle 15, presso il Santuario diocesano della Famiglia dedicato a Santa Gianna Beretta Molla, si terrà l’incontro diocesano dei fidanzati, sul tema “Il nostro amore: un di più di speranza per il mondo”. Per pregare con Santa Gianna, fidanzata, sposa e madre, sono attesi tutti i giovani che nel 2009 hanno celebrato o celebreranno le nozze. Ma possono partecipare anche altre coppie di giovani.L’iniziativa, promossa dal Servizio per la famiglia e dal Servizio giovani di Pastorale giovanile della diocesi, ha innanzitutto la finalità di far vivere ai giovani, che quest’anno hanno dato o daranno vita a una famiglia, un incontro con la Chiesa diocesana, avendo particolare attenzione al significato ecclesiale del sacramento del matrimonio. La celebrazione, con la presenza di don Aristide Fumagalli, docente di Etica Teologica, sarà aperta dal saluto di don Tiziano Sangalli, rettore del Santuario, Francesca Dossi e Alfonso Colzani, responsabili del Servizio diocesano per la famiglia; seguirà la testimonianza di Laura Molla e Giuseppe Pannuti. In questa occasione Maria Grazia Mussi, della Fraternità della Luce, presenterà l’icona “Cantico dei Cantici”. Durante il pomeriggio sarà possibile visitare alcuni stand con i servizi e le associazioni a favore della famiglia operanti in diocesi.I sacerdoti e le coppie animatrici dei percorsi di preparazione al matrimonio sono invitati a segnalare ai giovani quest’incontro, a farne conoscere le finalità e le modalità e a favorirne la partecipazione, collegandosi eventualmente in decanato con altre parrocchie. Occorre aderire compilando e inviando il modulo che si trova su www.chiesadimilano.it/famiglia, oppure via fax (02.8556302). Info: tel. 02.8556263.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi