A conclusione del triennio dedicato alla famiglia e in coincidenza con la festa di Santa Gianna Beretta Molla, domenica 26 aprile gli adulti di Ac si danno appuntamento al santuario a lei dedicato

Luisa BOVE
Redazione

Domenica 26 aprile alle 15 l’Azione cattolica organizza il pellegrinaggio di primavera per le famiglie a Mesero in coincidenza con la festa di Santa Gianna Beretta Molla che si celebra il 28. «Quest’anno in particolare, a conclusione anche del triennio dedicato alla famiglia – spiega Pierluigi Pizzi, vicepresidente Ac e responsabile del Settore Adulti -, lo slogan è “L’Ac per la famiglia, perché diventi sempre più anima del mondo”». L’invito è rivolto a tutti i soci e simpatizzanti per vivere insieme un pomeriggio di festa, di fraternità e di preghiera. L’appuntamento al santuario dedicato a Santa Gianna conferma che «l’associazione è legata a questa figura di donna, laica impegnata nel mondo del lavoro ed ecclesiale», dice Pizzi.
Sarà don Tiziano Sangalli, rettore del Santuario, a tenere una riflessione dal titolo «Famiglia diventa anima del mondo… sulle orme di Santa Gianna». Per tutti i partecipanti sarà anche l’occasione per conoscere i nuovi responsabili diocesani dell’Ufficio famiglia della diocesi, Francesca Dossi e suo marito Alfonso Colzani.
Nel pomeriggio verrà presentato il lavoro che l’Azione cattolica svolge favore delle famiglie, in ambito educativo con incontri e laboratori (come quelli per genitori sui temi dell’adolescenza) e all’interno della società, con un impegno sul territorio attraverso il volontariato e famiglie che si costituiscono in gruppi, associazioni e onlus, senza dimenticare l’ormai consolidato e tradizionale percorso offerto ai fidanzati della diocesi. Intanto bambini e ragazzi potranno partecipare a una caccia al tesoro per le strade di Mesero, «alla ricerca delle tracce di Gianna Beretta Molla».
Alle 16.30 le famiglie lasceranno il santuario per recarsi al cimitero dove sarà celebrata la Messa presso la tomba della santa ambrosiana. «Sarà ricordata anche la figura di don Silvano Caccia – continua Pizzi -, artefice di molte iniziative in Azione cattolica con la commissione famiglia». Sarà presente don Ivano Valagussa, assistente generale di Ac, e la commissione famiglia che collabora da tempo con l’ufficio diocesano.
In sede di iscrizione occorre segnalare la presenza di bambini e l’età per organizzare il servizio di baby sitter (tel. 02.58391328 oppure settori@azionecattolicamilano.it). Domenica 26 aprile alle 15 l’Azione cattolica organizza il pellegrinaggio di primavera per le famiglie a Mesero in coincidenza con la festa di Santa Gianna Beretta Molla che si celebra il 28. «Quest’anno in particolare, a conclusione anche del triennio dedicato alla famiglia – spiega Pierluigi Pizzi, vicepresidente Ac e responsabile del Settore Adulti -, lo slogan è “L’Ac per la famiglia, perché diventi sempre più anima del mondo”». L’invito è rivolto a tutti i soci e simpatizzanti per vivere insieme un pomeriggio di festa, di fraternità e di preghiera. L’appuntamento al santuario dedicato a Santa Gianna conferma che «l’associazione è legata a questa figura di donna, laica impegnata nel mondo del lavoro ed ecclesiale», dice Pizzi.Sarà don Tiziano Sangalli, rettore del Santuario, a tenere una riflessione dal titolo «Famiglia diventa anima del mondo… sulle orme di Santa Gianna». Per tutti i partecipanti sarà anche l’occasione per conoscere i nuovi responsabili diocesani dell’Ufficio famiglia della diocesi, Francesca Dossi e suo marito Alfonso Colzani.Nel pomeriggio verrà presentato il lavoro che l’Azione cattolica svolge favore delle famiglie, in ambito educativo con incontri e laboratori (come quelli per genitori sui temi dell’adolescenza) e all’interno della società, con un impegno sul territorio attraverso il volontariato e famiglie che si costituiscono in gruppi, associazioni e onlus, senza dimenticare l’ormai consolidato e tradizionale percorso offerto ai fidanzati della diocesi. Intanto bambini e ragazzi potranno partecipare a una caccia al tesoro per le strade di Mesero, «alla ricerca delle tracce di Gianna Beretta Molla».Alle 16.30 le famiglie lasceranno il santuario per recarsi al cimitero dove sarà celebrata la Messa presso la tomba della santa ambrosiana. «Sarà ricordata anche la figura di don Silvano Caccia – continua Pizzi -, artefice di molte iniziative in Azione cattolica con la commissione famiglia». Sarà presente don Ivano Valagussa, assistente generale di Ac, e la commissione famiglia che collabora da tempo con l’ufficio diocesano.In sede di iscrizione occorre segnalare la presenza di bambini e l’età per organizzare il servizio di baby sitter (tel. 02.58391328 oppure settori@azionecattolicamilano.it).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi