Redazione

Appuntamento tradizionale per l’Arcivescovo nella mattina di Pasqua è quello della messa in carcere. Quest’anno toccherà alla casa di reclusione di Milano-Bollate, dove il cardinale Tettamanzi presiederà la celebrazione eucaristica alle 8.30.
Successivamente, in Duomo, alle 11, l’Arcivescovo presiederà il solenne pontificale di Pasqua (diretta su www.chiesadimilano.it), mentre alle 16 presiederà i secondi Vespri.
Il 13 aprile, lunedì dell’Angelo, alle 17, nel convento di Sant’Angelo, l’Arcivescovo presiederà la celebrazione eucaristica del pellegrino. Appuntamento tradizionale per l’Arcivescovo nella mattina di Pasqua è quello della messa in carcere. Quest’anno toccherà alla casa di reclusione di Milano-Bollate, dove il cardinale Tettamanzi presiederà la celebrazione eucaristica alle 8.30.Successivamente, in Duomo, alle 11, l’Arcivescovo presiederà il solenne pontificale di Pasqua (diretta su www.chiesadimilano.it), mentre alle 16 presiederà i secondi Vespri.Il 13 aprile, lunedì dell’Angelo, alle 17, nel convento di Sant’Angelo, l’Arcivescovo presiederà la celebrazione eucaristica del pellegrino.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi