Nel primo anniversario della�morte�della fondatrice del Movimento dei Focolari, numerose iniziative per commemorarla. A Milano messa presieduta dall'Arcivescovo nella Basilica di S. Ambrogio

Carlo ROSSI
Redazione

Dall’Irlanda alla Malesia, dagli Stati Uniti al Canada, all’Egitto. Il mondo rende omaggio a Chiara Lubich a un anno dalla sua scomparsa (14 marzo 2008) per ricordare la sua figura e continuare a vivere la sua eredità. Ci saranno – come eco di una vita spesa per la fratellanza universale – cristiani di tutte le chiese, monaci buddisti, personalità e leader religiosi, autorità civili.
Domenica 15 marzo a Istanbul il Patriarca ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo I, nella Chiesa della Panaghia al Belgrad Kapi, leggerà un discorso commemorativo. In Germania parteciperà il vescovo luterano Christian Krause, mentre in Thailandia, a Bangkok, è prevista la partecipazione di numerosi monaci buddisti. Commemorazioni anche al Parlamento di San Paolo e a Cuba (evento previsto in aprile).
A Roma l’evento si svolgerà sabato 14 marzo: alle 11, presso la Basilica di Santa Maria Maggiore, messa presieduta dal cardinale Paul Poupard. E poi, a seguire nel pomeriggio, al Centro Mariapoli di Castel Gandolfo si terrà un incontro dal titolo “Con Chiara – Un dialogo che continua”, al quale parteciperanno personalità di varie Chiese e di diverse religioni, nonchè delegazioni dai cinque continenti. Attesa la testimonianza videoregistrata del cardinale Stanislaw Dziwisz. Dall’Irlanda alla Malesia, dagli Stati Uniti al Canada, all’Egitto. Il mondo rende omaggio a Chiara Lubich a un anno dalla sua scomparsa (14 marzo 2008) per ricordare la sua figura e continuare a vivere la sua eredità. Ci saranno – come eco di una vita spesa per la fratellanza universale – cristiani di tutte le chiese, monaci buddisti, personalità e leader religiosi, autorità civili.Domenica 15 marzo a Istanbul il Patriarca ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo I, nella Chiesa della Panaghia al Belgrad Kapi, leggerà un discorso commemorativo. In Germania parteciperà il vescovo luterano Christian Krause, mentre in Thailandia, a Bangkok, è prevista la partecipazione di numerosi monaci buddisti. Commemorazioni anche al Parlamento di San Paolo e a Cuba (evento previsto in aprile).A Roma l’evento si svolgerà sabato 14 marzo: alle 11, presso la Basilica di Santa Maria Maggiore, messa presieduta dal cardinale Paul Poupard. E poi, a seguire nel pomeriggio, al Centro Mariapoli di Castel Gandolfo si terrà un incontro dal titolo “Con Chiara – Un dialogo che continua”, al quale parteciperanno personalità di varie Chiese e di diverse religioni, nonchè delegazioni dai cinque continenti. Attesa la testimonianza videoregistrata del cardinale Stanislaw Dziwisz. Messa con il Cardinale – Nel primo anniversario della morte di Chiara Lubich, sabato 14 marzo, alle 20, nella Basilica di S. Ambrogio a Milano, l’Arcivescovo presiederà una celebrazione eucaristica per il Movimento dei Focolari. – Il programma delle iniziative –

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi