Nel corso delle giornate presso la Casa di spiritualità dei Padri Barnabiti, gli ospiti godranno di alcuni momenti di aggiornamento biblico, morale e spirituale e incontreranno l'Arcivescovo e il Vicario generale. Mercoledì visiteranno a Gallarate il cardinale Martini

don Luigi PARISI Incaricato diocesano per il clero anziano e ammalato
Redazione

Nel programma delle iniziative che il Vicariato per la formazione permanente del clero propone ai presbiteri delle diverse età, da oggi a venerdì 12 giugno, presso la casa di spiritualità di Eupilio, si svolgerà la settimana residenziale per i preti oltre i 74 anni. Nel contesto della preghiera liturgica che scandirà le ore di ogni giornata e in un clima di grande fraternità, i sacerdoti anziani potranno godere di alcuni momenti di aggiornamento biblico, morale e spirituale. Gli incontri di oggi con l’Arcivescovo e di venerdì con il Vicario generale li aiuteranno ad inserirsi nel cammino pastorale della diocesi. È prevista, mercoledì, una visita a Gallarate al cardinale Carlo Maria Martini.
La Settimana di quest’anno ha come titolo “Voci e strade della Parola”, che si ispira al recente Sinodo dei Vescovi. Il libro biblico di riferimento è l’Apocalisse, illustrato da don Pierantonio Tremolada. Don Aristide Fumagalli presenterà ai sacerdoti, per la gran parte impegnati nel ministero della Riconciliazione, alcune tematiche attuali di teologia morale, e il Vicario episcopale per la Formazione permanente del clero, monsignor Peppino Maffi, proporrà una sua riflessione. Interverranno poi don Paolo Sartor sulla figura di don Primo Mazzolari, nel cinquantesimo anniversario della morte, e monsignor Angelo Bazzari, presidente della Fondazione Don Carlo Gnocchi, su quella del sacerdote ambrosiano di cui è prossima la beatificazione. Da parte di don Alberto Colombo, responsabile diocesano per la pastorale vocazionale, verranno poi presentati i cammini vocazionali presenti nella diocesi.
Infine alcuni rappresentanti delle Acli regionali illustreranno la possibilità data ai preti di potere usufruire di alcuni servizi dei patronati relativi ad aspetti giuridici e alla salute, mentre i responsabili della Fondazione Opera Aiuto Fraterno saranno disponibili per offrire qualche aggiornamento su temi assistenziali legati alle problematiche di questo tempo della vita. Nel programma delle iniziative che il Vicariato per la formazione permanente del clero propone ai presbiteri delle diverse età, da oggi a venerdì 12 giugno, presso la casa di spiritualità di Eupilio, si svolgerà la settimana residenziale per i preti oltre i 74 anni. Nel contesto della preghiera liturgica che scandirà le ore di ogni giornata e in un clima di grande fraternità, i sacerdoti anziani potranno godere di alcuni momenti di aggiornamento biblico, morale e spirituale. Gli incontri di oggi con l’Arcivescovo e di venerdì con il Vicario generale li aiuteranno ad inserirsi nel cammino pastorale della diocesi. È prevista, mercoledì, una visita a Gallarate al cardinale Carlo Maria Martini.La Settimana di quest’anno ha come titolo “Voci e strade della Parola”, che si ispira al recente Sinodo dei Vescovi. Il libro biblico di riferimento è l’Apocalisse, illustrato da don Pierantonio Tremolada. Don Aristide Fumagalli presenterà ai sacerdoti, per la gran parte impegnati nel ministero della Riconciliazione, alcune tematiche attuali di teologia morale, e il Vicario episcopale per la Formazione permanente del clero, monsignor Peppino Maffi, proporrà una sua riflessione. Interverranno poi don Paolo Sartor sulla figura di don Primo Mazzolari, nel cinquantesimo anniversario della morte, e monsignor Angelo Bazzari, presidente della Fondazione Don Carlo Gnocchi, su quella del sacerdote ambrosiano di cui è prossima la beatificazione. Da parte di don Alberto Colombo, responsabile diocesano per la pastorale vocazionale, verranno poi presentati i cammini vocazionali presenti nella diocesi.Infine alcuni rappresentanti delle Acli regionali illustreranno la possibilità data ai preti di potere usufruire di alcuni servizi dei patronati relativi ad aspetti giuridici e alla salute, mentre i responsabili della Fondazione Opera Aiuto Fraterno saranno disponibili per offrire qualche aggiornamento su temi assistenziali legati alle problematiche di questo tempo della vita.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi