Per le iscrizioni, fino al 31 marzo è ancora possibile contattare la Pastorale giovanile. Le proposte di viaggio e gli eventi in preparazione


Redazione

07/03/2008

Mancano pochi mesi alla XXIII Giornata Mondiale della Gioventù, che si svolgerà a Sydney dal 15 al 20 luglio. Come tradizione il Papa ha indirizzato ai giovani un messaggio dal titolo “Avrete forza dallo Spirito Santo che scenderà su di voi e mi sarete testimoni” (At 1,8). Il tema è un invito ad accogliere lo Spirito Santo che, suscitando la carità, rinnova interiormente e infonde la forza di annunciare e testimoniare il Vangelo.

La Gmg sarà preceduta dai gemellaggi (10-14 luglio), giorni di accoglienza in occasione dei quali le diocesi dell’Australia ospiteranno i giovani pellegrini diretti a Sydney. Anche la Pastorale giovanile della diocesi di Milano, in collaborazione con il Servizio nazionale della Cei, si è da tempo organizzata per facilitare la partecipazione dei giovani ambrosiani che intendono recarsi in Australia per incontrare Benedetto XVI.

Le proposte diocesane di partecipazione alla GMG sono due:
– 6-23 luglio: arrivo a Melbourne, gemellaggio e successivo trasferimento a Sydney per la Gmg;
– 13-29 luglio: arrivo a Sydney, partecipazione alla Gmg e successivo trasferimento a Melbourne.

A oggi gli iscritti sono all’incirca 400 e provengono da ogni parte della diocesi, in rappresentanza di parrocchie, decanati e zone pastorali; vi sono anche persone singolarmente iscritte. Allo scopo di reperire i soldi necessari per coprire la quota di partecipazione, molti gruppi giovanili hanno ideato iniziative e attività che permettessero loro di pagarsi il viaggio e le spese di vitto e alloggio senza pesare sulla famiglia.

Date le continue richieste di informazioni, si è pensato di rilanciare la possibilità di iscriversi: quanti avessero intenzione di partecipare possono contattare l’ufficio di Pastorale giovanile entro il 31 marzo; a oggi ci sono ancora alcuni posti disponibili. Sul sito del Servizio Giovani è possibile trovare informazioni dettagliate circa il tema e gli eventi della Gmg e del gemellaggio, il costo delle proposte, i voli aerei, le prime informazioni tecniche e le modalità di iscrizione.

Per la preparazione alla Gmg è previsto un appuntamento specifico: sabato 17 maggio, alle 20.45, nella Basilica di S. Ambrogio, verrà celebrata una Veglia presieduta dal cardinale Tettamanzi, alla quale saranno invitati in particolare i giovani ambrosiani e quelli provenienti dalle altre diocesi lombarde che si recheranno a Sydney. Naturalmente potranno prendervi parte anche tutti coloro che non avranno questa possibilità.

Infine, il 18 e 19 luglio, gli Oratori delle Diocesi Lombarde (Odl), vale a dire il coordinamento delle Pastorali giovanili della Lombardia, invitano quanti non si recheranno in Australia a un appuntamento per seguire l’evento e viverlo al meglio anche stando in Italia. La proposta è quella di un pellegrinaggio al Monte Guglielmo (Brescia). Si partirà il 18 luglio in mattinata, si pernotterà all’aperto e il 19 si potrà seguire in diretta tv la Veglia della Gmg presieduta dal Papa.

Maggiori informazioni su entrambi gli appuntamenti verranno rese note nelle prossime settimane attraverso il sito del Servizio Giovani di Pastorale giovanile.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi