Redazione

L’Istituto Secolare delle Piccole Apostole della Carità nasce nel 1937 dall’intuizione profetica di don Luigi Monza, che pensò a laiche consacrate che potessero spendere tutta la loro vita per il grande ideale di portare nel mondo la carità. Secondo il pensiero di don Luigi il loro orizzonte apostolico è il mondo, il fine della loro esistenza la carità portata fino agli ultimi confini della Terra. Le Piccole Apostole operano infatti anche nei Paesi in via di sviluppo e svolgono la loro professione e il loro servizio apostolico in uno specifico servizio alla vita, in particolare alla sua tutela e cura attraverso La Nostra Famiglia.
Era il 28 maggio 1946 quando i primi due bambini fecero il loro ingresso nella casa di Vedano Olona. Nel 1954 il Ministero della Sanità stipulò la prima convenzione con un Centro extraospedaliero di riabilitazione in Italia: era il Centro de La Nostra Famiglia di Ponte Lambro. Da allora non ha mai cessato di crescere. Oggi l’associazione è presente in Italia con 35 sedi e ha dato vita a tre analoghe associazioni nei Paesi in via di Sviluppo. Ha superato confini geografici e scientifici ponendosi, nel campo della riabilitazione e della ricerca per la disabilità in età evolutiva, tra le più grandi e qualificate strutture in Europa.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi