Domenica 6 luglio alle 18, presso la chiesa di San Lorenzo in Gorla Minore (Varese) mons. Luigi Stucchi, Vescovo ausiliare di Milano, imporrà le mani sul futuro sacerdote, che sarà ordinato a Roma in dicembre


Redazione

01/07/2008

Domenica 6 luglio alle 18, presso la chiesa di San Lorenzo in Gorla Minore (Varese), si terrà l’ordinazione di Nicola Tovagliari, della Congregazione dei Legionari di Cristo, per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria di mons. Luigi Stucchi, Vescovo ausiliare di Milano. Nicola, prima di scoprire la sua vocazione, ha coltivato una grande passione per la musica. All’età di diciotto anni suonava la chitarra solista in un gruppo rock. Ancora oggi, quando gli impegni lo consentono, partecipa alle attività dell’orchestra dei Legionari di Cristo. Ha collaborato all’organizzazione di un congresso e di una mostra sulla Santa Sindone, presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. La comunità dei Legionari di Cristo si trova a Nerviano, località Garbatola. I Legionari collaborano con il parroco di San Gottardo a Milano, nell’oratorio e amministrando i sacramenti.

Il Regnum Christi (www.regnumchristi.org), movimento di laici legato ai Legionari di Cristo, èpresente nella diocesi Milano con alcuni apostolati: Club Net (www.amicidinet.it), Club Faro, Angeli per un giorno (www.angeliperungiorno.com), Fondazione Semper Altius onlus (www.altius.org), Madonna Pellegrina della Famiglia, Crescere in Famiglia (www.crescereinfamiglia.it), Gioventù Missionaria ( www.demisiones.com) Circoli Culturali Giovanni Paolo II.

Domenica 29 giugno, a Roma, si è tenuta l’ordinazione sacerdotale di altri 34 Legionari di Cristo. La cerimonia è stata presieduta da mons. Giuseppe Bertello, Nunzio Apostolico in Italia. Ha partecipato anche Padre Alvaro Corcuera, L.C., Direttore Generale dei Legionari di Cristo e del movimento Regnum Christi. I novelli diaconi provengono da dieci Paesi: Italia (1), Francia (2), Spagna (6), Messico (16), Cile (1), Brasile (2), Argentina (1), Canada (1), USA (3), Venezuela (1). Hanno trascorso una media di dodici anni di studio, di apostolato e di missione, dal giorno del loro ingresso in uno dei noviziati della Legione di Cristo.

Alla cerimonia erano presenti altri 17 Legionari, ordinati diaconi recentemente: 11 messicani, 2 statunitensi, 3 tedeschi e un irlandese. Con loro, anche 3 colombiani che saranno ordinati il 19 luglio prossimo. Hanno partecipato anche due fratelli messicani, che verranno ordinati il 17 agosto insieme al loro terzo fratello, seminarista diocesano.

Questi diaconi, provenienti da varie parti del mondo, rappresentano l’immagine dell’universalità della Chiesa. Paesi così diversi e distanti tra loro hanno visto nascere il seme della vocazione in questi giovani, che hanno deciso di seguire Gesù nel cammino dell’evangelizzazione.

Nelle storie personali, prima della vocazione, si possono trovare le esperienze più varie. Diego, brasiliano, ha studiato per diventare pubblicitario. Benjamin, dell’Ohio, ha vinto molti campionati di golf. Mentre Thomas, francese, ha sempre avuto la passione per il calcio e da bambino sognava di diventare un giocatore professionista. Julian, argentino, ha studiato Ingegneria elettronica all’università.

Nicola Tovagliari e gli altri diaconi saranno ordinati sacerdoti il 20 dicembre 2008 a Roma, nella Basilica di San Paolo fuori le mura. Questo appuntamento si può considerare, ormai, una tradizione. Da tempo, infatti, i Legionari di Cristo hanno scelto di svolgere la cerimonia delle ordinazioni sacerdotali in questo periodo dell’anno, per offrire simbolicamente un “regalo di Natale” alla Chiesa.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi