Con la consueta fiaccolata di sabato 20 settembre si è aperta ufficialmente la settimana dei festaggiamenti che danno inizio all'anno pastorale


Redazione

24/09/2008

Quando l’estate finisce e gli subentra l’autunno, l’oratorio di San Magno a Legnano ripropone, come da tradizione consolidata, un momento di festa e convivialità che aggrega tutta la parrocchia, dai più piccini agli adulti: la festa dell’oratorio. Come ogni fine settembre che si rispetti, infatti, anche quest’anno via Montenevoso 20 sarà il fulcro di tutta una serie di momenti dedicati ai parrocchiani nei giorni di sabato 27 e domenica 28.

I battenti della festa sono stati aperti lo scorso sabato con la consueta fiaccolata della comunità: per l’ottavo anno consecutivo gli adolescenti e i giovani dell’oratorio hanno percorso svariati chilometri portando tra le mani il fuoco della comunità, simboleggiato dalla fiaccola. Quest’anno un nutrito gruppo di ragazzi ha fatto correre la fiamma dal comune di Corsico sino a Legnano , dove è stata accolta dai parrocchiani in festa. Per l’occasione è stato acceso un braciere. Il coadiutore dell’Oratorio di San Magno, don Simone Lucca, ha accolto i suoi ragazzi dopo la lunga corsa festeggiando insieme a loro il momento simbolico di unione e fraternità.

A partire da questo significativo momento si è aperta ufficialmente la settimana della festa, durante la quale i ragazzi, i giovani e gli adulti dell’oratorio sono in fermento per gli ultimi preparativi e per la cura di ogni dettaglio.

La sera di sabato 27 settembre vedrà i più giovani impegnati in un divertente e colorato spettacolo teatrale presso l’oratorio, dal titolo “Sparkleshark”: alle ore 21 le luci si spegneranno per accendere i riflettori su questo gruppo di adolescenti che ormai da mesi investe tempo ed energie nella preparazione di uno spettacolo che sicuramente lascerà tutti senza fiato. Con la loro esibizione, tutto l’oratorio avrà la possibilità di fermarsi a pensare a quanto i giovani possano offrire, a quanto la loro creatività sia fondamentale per la vita della comunità intera, perché non perda vigore e freschezza.

Nello stile e nella logica dell’oratorio, momento ancor più importante sarà rappresentato dalla celebrazione eucaristica di domenica 28 settembre, alle ore 10.30 presso il cortile di via Montenevoso: sullo stesso palco dove i più giovani si sono esibiti la sera precedente, verrà celebrata la messa, segno della continuità perfetta esistente tra le attività dell’oratorio e la vita della chiesa e della parrocchia.

La festa, inoltre, vedrà tutta la comunità riunita attorno al tavolo alle ore 12.30, per il consueto pranzo insieme. Il pomeriggio permetterà alle famiglie e a chiunque lo desideri di “vivere” la festa nel suo cuore: il mago Trix, per i più piccini, e il comico Carlo Bianchessi, allieteranno il pomeriggio insieme dalle 14 in avanti.

Durante tutta la giornata di domenica sarà, inoltre, possibile visitare il ricco mercatino etnico e per l’arredamento e la casa. Insomma, come si suol dire, “chi più ne ha, più ne metta!”. L’oratorio di San Magno vi attende per mostrarvi la gioia e la bellezza della comunità in festa.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi