Sabato�12 aprile, presso la Basilica di San Lorenzo a Milano, incontro promosso dal Consiglio delle Chiese cristiane


Redazione

07/04/2008

“Il tempo dell’aria. Informazione, provocazione, speranza” è il tema dell’incontro organizzato dal Consiglio delle Chiese cristiane di Milano per sabato 12 aprile, presso la sala teatro della Basilica di San Lorenzo Maggiore (piazza San Lorenzo, Milano).

L’iniziativa si ispira all’articolo 9 della Charta Oecumenica, nella quale le Chiese cristiane di Milano si riconoscono: «Credendo nell’ Amore di Dio Creatore, riconosciamo con gratitudine il dono del Creato, il valore e la bellezza della natura. Guardiamo tuttavia con apprensione al fatto che i beni della terra vengano sfruttati senza tener conto del valore intrinseco, senza considerazione della loro limitatezza e senza riguardo per le generazioni future»

Questo il programma della giornata:
h 17-17.30: video di attività di studenti delle scuole medie e di Acli Anni Verdi Ambiente;
h 17.30-18.30: tavola rotonda moderata da Sergio Brofferio su “Salvaguardia dell’aria”, con interventi di Eliot Laniado (“Inquinamento dell’aria: cause ed effetti” – “Il traffico veicolare: il progetto Bike Sharing”) e di Mario Raimondi (“Il riscaldamento degli edifici: proposte e progetti con ridotto impatto ambientale ”) e dibattito su “Risparmio, efficienza e stili di vita: una sfida per le Religioni?”;
h 18.30-19.30: tavola rotonda biblico-teologica con la Pastora Dorothee Mack (Chiesa Evangelica Valdese), l’Archim. Evangelos Yfantidis (Chiesa Ortodossa del Patriarcato di Costantinopoli) e Gloria Mari (Chiesa Cattolica); in contemporanea programma per bambini e ragazzi;
h 19.30-20: rinfresco presso la Chiesa Ortodossa Romena di via De Amicis.

Info: tel. 02.8556.303

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi