Redazione

Più volte Georges Rouault torna nella sua carriera artistica sul tema della Crocifissione. Ma questa acquatinta del 1936, di cui riproduciamo qui sopra una parte, è una delle più belle e delle più intense fra le sue opere: il tratto si fa ancora più essenziale, il colore più vivo. Le figure vibrano assieme in un’atmosfera di raccoglimento poetico e di straordinaria spiritualità, come solo alcuni capolavori dell’arte medievale hanno saputo comunicarci.
Luca Frigerio

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi