Redazione

Nel 1891 con la signora Maria Biffi vedova Levati e in collaborazione con Rosa Gerson, il Beato Talamoni fondò la Congregazione delle Suore Misericordine, perché fossero tra la gente presenza della misericordia del Padre. Le Suore Misericordine realizzano la loro missione assistendo gli anziani e gli ammalati a domicilio, negli ambulatori, in cinque Case di riposo e di soggiorno e in una Casa di cura a Lecco (che ospita Eluana Englaro). Inoltre collaborano alla pastorale parrocchiale (giovanile e familiare) e in alcune scuole materne.
Il prossimo 30 ottobre 3 suore partiranno per il Togo: una è medico chirurgo e le altre due sono infermiere. Opereranno in un ospedale dei Fatebenefratelli. Per questo lanciano un appello a chirurghi volontari che possano offrire la loro professionalità (tel. 039.322833).
Le suore anziane vivono la missione “misericordina” dando testimonianza di serenità e di disponibilità ai piccoli servizi oltre che di preghiera e di offerta di sacrifici per la Chiesa e per il mondo, allenate come sono a stare nella volontà del Padre. Dopo il vespero nella casa madre le suore si trovano nella «comunità della consolazione», un momento di preghiera per tutte le persone malate che vengono segnalate. Sono in tantissimi infatti a rivolgersi a loro, dall’Italia e anche dall’estero, sia credenti, ma anche non credenti che cercano comunque un conforto.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi