Sommario sommario sommarietto sommario sommarietto sommario sommarietto sommario sommarietto sommario


Redazione

“Immigrazione e religioni” è il titolo del ciclo di incontri promosso dalle Fondazioni Ambrosianeum e Ismu, che si terranno mercoledì 5, 19 e 26 novembre alle 18, presso la sede di via delle Ore 3 a Milano. Al primo incontro del 5 su “La religione per i migranti: tra opportunità, risorse e diritti” interverranno Marco Garzonio, presidente Ambrosianeum; Vincenzo Cesareo, segretario generale Ismu; Silvio Ferrari, Statale di Milano e don Giancarlo Quadri, responsabile della Pastorale Migranti. Mercoledì 19, su “Religioni e migrazione nell’Europa multietnica” introdurrà e modererà Paola Colombo Svevo, Ismu, con interventi di padre Fabio Baggio, Scalabrinian Migration Center, Bruxelles; Valeria Piacentini, Uc di Milano e Roberto Scalon, Statale di Torino. Mercoledì 26 novembre, su “La sfida della migrazione per le Chiese cristiane”, introdurrà e modererà Giovanni Giulio Valtolina, Ismu, con interventi di Dimitri Fantini, igùmeno della Chiesa ortodossa russa di Milano; Emil Mendoza Santos, cappellano comunità filippina cattolica. Concluderà monsignor Carlo Redaelli, vicario generale della diocesi di Milano.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi