“Prove di futuro”, un incontro alla Casa della Carità organizzato dal Movimento Rinascita Cristiana: un laboratorio aperto su nuovi percorsi relativi all’economia, alla finanza e all’uso del denaro

supermercato

Sabato 4 maggio, all’Auditorium della Casa della Carità (via Brambilla 10, Milano), dalle 9:45 alle 13, è in programma “Prove di futuro: per una Economia al servizio dell’uomo”, un incontro organizzato dal Movimento Rinascita Cristiana in collaborazione con la Casa della Carità.

La realtà di oggi spesso spinge a verificare le mentalità, a rivedere le scelte nel confronto con le situazioni che si presentano, a creare relazioni nuove capaci di andare oltre la visione privata della vita. Ogni persona cresce e si forma grazie a una rete di relazioni che ne plasmano l’identità: la ricchezza di relazioni aperte facilita il dialogo, la curiosità e la capacità di camminare con altri. Le diversità non sono un ostacolo, ma una risorsa. Nasce la coscienza di essere corresponsabili di quanto accade intorno a noi, imparando a fare scelte solidali.

Partendo da questa convinzione, il Movimento Rinascita Cristiana, da sempre impegnato a ricercare il positivo esistente, crea luoghi di incontro e di crescita attraverso il confronto e il dialogo, allo scopo di stimolare il senso critico e aiutare lo sviluppo di mentalità capaci di uscire dai piccoli egoismi, per aprirsi agli orizzonti della famiglia di tutti gli uomini. I gruppi di Mrc sono tanti piccoli luoghi di “conoscenza e convivialità”, aperti a creare anche momenti di sinergie con realtà affini per finalità di fondo, per essere cassa di risonanza di iniziative che, oltre gli aspetti tecnici specifici, hanno come elemento primario la ricerca di una revisione della mentalità corrente rispetto all’uso dei beni, al valore e al significato del lavoro, al senso della dignità della persona.

L’incontro del 4 maggio si propone così come momento di dialogo tra esperienze, non per una ricerca della “teoria giusta”, ma come possibilità e scoperta di spunti innovativi. Un laboratorio aperto che, partendo da tre scenari presentati dai relatori e dalla condivisione delle esperienze, delle aspirazioni e delle professionalità dei presenti, farà emergere nuovi spunti per realizzare possibili “prove di futuro”.

Interverranno Giovanni Acquati, esponente storico della finanza etica italiana ed europea (Cosa ci suggerisce il titolo “Prove di futuro”?); Vittorio Graceffo, consulente finanziario (Nelle diverse esperienze, cosa ci ha insegnato la crisi? Quali sono gli snodi, oggi?); Marco Merelli, docente di Economia alla SdA Bocconi (Come costruiamo un futuro vivibile, con alcune illusioni da togliere?). Alla fine di ogni scenario, spazio alle domande e agli interventi dei presenti.

Info: www.rinascitacristiana.org;  www.movimentorinascitacristiana.com

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi