La fotografia della popolazione italiana viene dall’Istat, con i dati riferiti a tutto il 2015. L’età media delle madri al parto sale a 31,6 anni

giovani mamme

«Al 1° gennaio 2016 la popolazione in Italia è di 60 milioni 656mila residenti (-139mila unità). Gli stranieri sono 5 milioni 54mila e rappresentano l’8,3% della popolazione totale (+39mila unità). La popolazione di cittadinanza italiana scende a 55,6 milioni, conseguendo una perdita di 179mila residenti». La fotografia della popolazione italiana viene dall’Istat, con i dati riferiti a tutto il 2015. Il dato particolarmente interessante riguarda le nascite, in calo rispetto all’anno precedente: «Nel 2015 le nascite sono state 488mila (-15mila), nuovo minimo storico dall’Unità d’Italia». Il 2015 «è il quinto anno consecutivo di riduzione della fecondità, giunta a 1,35 figli per donna». La natalità è in calo, come si evince dalla serie storica, a partire dal picco più alto della crisi economica, fra il 2010 e il 2011. Ad oggi, rileva l’ufficio statistico nazionale, «l’età media delle madri al parto sale a 31,6 anni».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi