Per la rubrica “Viaggio nella Chiesa di Francesco”, nello speciale “Le frontiere della speranza” parlano l’Arcivescovo, monsignor Mario Delpini. Testimonianze dalla Terra Santa

Milano Piazza  Duomo e Galleria Vittorio Emanuele

Quali sono i volti, oggi, di una Chiesa in uscita, come chiede papa Francesco? Come testimoniare il Vangelo della pace e del dialogo, in Paesi lacerati da guerre e conflitti sociali o in metropoli alle prese con le contraddizioni del mercato e delle diseguaglianze?

Lo speciale “Le frontiere della speranza”, per la rubrica “Viaggio nella Chiesa di Francesco”, un programma di Massimo Milone, in onda alle ore 23.50 su Raiuno, martedì 2 gennaio, offre un reportage a due facce.

Con Piero Marrazzo, un viaggio che dalla Terra Santa, San Giovanni d’Acri, porterà fino a Damasco, in Siria, interrogandosi, in questi giorni difficili, sulla possibile convivenza tra religioni e popoli sulle orme di San Francesco, ottocento anni dopo l’istituzione della Custodia di Terra Santa curata dai Francescani. Oggi sono duecentosettanta i religiosi di quaranta nazionalità diverse. I Francescani non hanno mai abbandonato la Siria stremata da guerra civile ed esodi. Anche nei giorni più difficili, nei sei anni di conflitti, con mezzo milione di morti e sei milioni di profughi.

«Testimoni di pace e di dialogo – spiega il Custode di Terra Santa, fra Francesco Patton – nella terra dove tutto ha avuto inizio». Due milioni i cristiani nel 2011 in Siria, oggi ne resta appena 1 milione. Con Rai Vaticano testimonianze di rinascita e di speranza. Il volto di una Chiesa, ospedale da campo e laboratorio di accoglienza, tolleranza e integrazione.

Poi, nella puntata, riflettori su Milano. Per l’Italia la città più attrattiva, competitiva, europea. Per i cattolici, è la Diocesi più grande d’Europa. Ad un sacerdote diocesano, papa Francesco ha affidato le chiavi della prestigiosa Chiesa ambrosiana. “Don” Mario Delpini racconta a Costanza Miriano la sfida di «partire dallo sguardo verso l’altro» vivendo la città «come vocazione a creare legami». Con Stefano Girotti, nello speciale, la storia del Refettorio ambrosiano nato, dopo l’Expo, da un’idea dello chef stellato Massimo Bottura. Cibo per i più bisognosi, ma anche eventi per lo spirito insieme alla Caritas diocesana. Con Filippo Di Giacomo, infine, la storia della Chiesa di Milano, quella che porterà l’arcivescovo Montini al soglio di Pietro, come Paolo VI, e, poi, sugli altari.

“Viaggio nella Chiesa di Francesco”, a cura di Massimo Milone. Di Paola Coali, Stefano Girotti, Costanza Miriano, Nicola Vicenti, le musiche originali di Giovanni Scapecchi, edizione Pier Luigi Lodi, produttore esecutivo Milvia Licari, va in replica su Rai Storia il 6 gennaio alle ore 13. E per l’estero sui canali di Rai Italia. Regia di Nicola Vicenti.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi