A Lourdes, sul tema "La nostra fede di medici"


Redazione

Dal 6 al 9 maggio, a Lourdes, in occasione del 25° anniversario del Pontificio Consiglio per la Pastorale della Salute, la Federazione Internazionale Associazioni dei Medici Cattolici (Fiamc) organizza il suo 23° Congresso mondiale, presieduto dal professor José-Maria Simón-Castellvi, sul tema “La nostra fede di medici”: un percorso di preghiera e approfondimento sull’insegnamento della Chiesa per meglio comprendere il ruolo dei medici credenti nella società moderna. Un evento eccezionale, che riunirà per la prima volta a Lourdes migliaia di medici da tutto il mondo.
La Fiamc, costituita da circa 60 associazioni nazionali di medici cattolici, ha come obiettivi la salvaguardia, la difesa e la promozione della vita umana nelle diverse culture. Ogni quattro anni organizza un convegno mondiale per offrire ai medici un adeguato confronto internazionale, gli opportuni aggiornamenti sul progresso tecnico-scientifico e, allo stesso tempo, il sostegno morale e spirituale di cui hanno bisogno.
Il Congresso di Lourdes è rivolto ai medici, ai loro familiari e a tutti gli interessati. Le lingue ufficiali saranno l’italiano, il francese, l’inglese e lo spagnolo. Giovedì 6 maggio, alle 16.30, è prevista l’apertura ufficiale a Santa Bernadette. In serata, alle 21, la Processione mariana con fiaccolata.
L’organizzazione della partecipazione italiana al Congresso di Lourdes è affidata al dottor Franco Balzaretti, segretario nazionale dell’Associazione Medici Cattolici Italiani (www.amci.org) e rappresentante mondiale dei medici cattolici all’Onu. Nell’occasione l’Amci ha organizzato anche un pellegrinaggio guidato dal presidente nazionale professor Vincenzo Saraceni, al quale hanno già aderito circa 200 medici italiani con i loro familiari e accompagnatori.
Info e prenotazioni: tel. 06.6873205 / 06.6873109 – fax 06.6869182 – amci@amci.org / balzaret@libero.it – www.amci.org Dal 6 al 9 maggio, a Lourdes, in occasione del 25° anniversario del Pontificio Consiglio per la Pastorale della Salute, la Federazione Internazionale Associazioni dei Medici Cattolici (Fiamc) organizza il suo 23° Congresso mondiale, presieduto dal professor José-Maria Simón-Castellvi, sul tema “La nostra fede di medici”: un percorso di preghiera e approfondimento sull’insegnamento della Chiesa per meglio comprendere il ruolo dei medici credenti nella società moderna. Un evento eccezionale, che riunirà per la prima volta a Lourdes migliaia di medici da tutto il mondo.La Fiamc, costituita da circa 60 associazioni nazionali di medici cattolici, ha come obiettivi la salvaguardia, la difesa e la promozione della vita umana nelle diverse culture. Ogni quattro anni organizza un convegno mondiale per offrire ai medici un adeguato confronto internazionale, gli opportuni aggiornamenti sul progresso tecnico-scientifico e, allo stesso tempo, il sostegno morale e spirituale di cui hanno bisogno.Il Congresso di Lourdes è rivolto ai medici, ai loro familiari e a tutti gli interessati. Le lingue ufficiali saranno l’italiano, il francese, l’inglese e lo spagnolo. Giovedì 6 maggio, alle 16.30, è prevista l’apertura ufficiale a Santa Bernadette. In serata, alle 21, la Processione mariana con fiaccolata.L’organizzazione della partecipazione italiana al Congresso di Lourdes è affidata al dottor Franco Balzaretti, segretario nazionale dell’Associazione Medici Cattolici Italiani (www.amci.org) e rappresentante mondiale dei medici cattolici all’Onu. Nell’occasione l’Amci ha organizzato anche un pellegrinaggio guidato dal presidente nazionale professor Vincenzo Saraceni, al quale hanno già aderito circa 200 medici italiani con i loro familiari e accompagnatori.Info e prenotazioni: tel. 06.6873205 / 06.6873109 – fax 06.6869182 – amci@amci.org / balzaret@libero.it – www.amci.org – – Presentazione (https://www.chiesadimilano.it/or/ADMI/pagine/00_PORTALE/2010/Presentazione.pdf) – Dépliant italiano (https://www.chiesadimilano.it/or/ADMI/pagine/00_PORTALE/2010/DEPLIANT_ITALIANO.pdf) – Modulo d’iscrizione (https://www.chiesadimilano.it/or/ADMI/pagine/00_PORTALE/2010/MODULO_DI_ISCRIZIONE.pdf)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi