Redazione

Un numero verde e un sito “dedicato” sono tra le iniziative intraprese dal Ministero della Pubblica Istruzione per fronteggiare il bullismo a scuola. Attivato all’inizio del febbraio 2007, il numero verde (800669696) si occupa dell’ascolto, della consulenza e della prevenzione del fenomeno e, sin dai primi giorni, ha ricevuto circa 120 chiamate quotidiane: il 37,5% provenienti dai genitori, il 31,4% dagli insegnanti, il 23,2% dagli studenti (soprattutto vittime) e il 7,9% da altro personale scolastico. Il call center è costituito da dieci postazioni seguite da esperti in psicologia giuridica e della devianza giovanile, che lavorano in collaborazione con il personale del Ministero e con le associazioni di genitori, di insegnanti e di studenti, ed è attivo tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19. Il sito internet www.smontailbullo.it, invece, ha registrato circa 1100 contatti al giorno.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi