L’iniziativa ha come obiettivo la realizzazione di nuove biblioteche in sei strutture detentive italiane, tra cui quella di Opera. A Milano oltre 100 volontari coinvolti. Radio Marconi media partner

Cecilia Cecconi, presidente delle Acli di Roma e provincia, Angiolo Marroni, Garante dei diritti dei detenuti del Lazio, Lorenzo Fazzini, ideatore del Banco Editoriale, e Stefano Calogero, responsabile Eventi e Comunicazione de La Feltrinelli di Roma, hanno presentato oggi la II edizione del Banco editoriale (15-24 novembre) negli store Feltrinelli di tutta Italia dove sarà possibile acquistare un libro e donarlo alle Acli di Roma per la costituzione di nuove biblioteche in 6 carceri italiane. In particolare in 5 città italiane (Milano, Verona, Roma, Salerno e Palermo) saranno inoltre presenti i volontari delle Acli delle rispettive realtà territoriali.

L’iniziativa, promossa a Milano dalle Acli provinciali e La Feltrinelli, ha il sostegno di IGP Decaux come sponsor tecnico e di Radio In Blu come media partner nazionale. E di Radio Marconi come media partner. Oltre 100 i volontari delle Ali di Milano coinvolti nei punti vendita. «Talvolta, oltre il pane e più del pane, le persone hanno bisogno di altri alimenti: per la mente e per lo spirito, per sognare e riflettere, per rigenerare la voglia di vivere – spiega il presidente delle Acli di Milano, Paolo Petracca illustrando il senso dell’iniziativa -. Offrire segni di speranza e umanità a chi ha commesso reati e paga la pena sta nello spirito cristiano della nostra associazione».

Ogni volume raccolto nella settimana della II edizione de il Banco editoriale verrà utilizzato per la realizzazione di nuove biblioteche nelle carceri di 6 città italiane e più precisamente per:
I.C. Att III Casa di Rebibbia Roma.
Casa di reclusione di Opera a Milano.
Casa circondariale di Viterbo.
Casa circondariale di Verona.
Casa circondariale di Salerno.
Casa circondariale Pagliarelli di Palermo.

La Feltrinelli devolverà alle Acli il 15% del prezzo di copertina dei libri raccolti per la realizzazione degli eventi di consegna alle 6 carceri e per lo sviluppo del progetto. La I edizione del Banco editoriale a cura delle Acli di Roma, l’anno scorso, realizzata presso gli store la Feltrinelli della Capitale ha permesso di raccogliere, grazie alla generosità dei romani, 3000 libri che sono stati destinati a quattro associazioni: Associazione “Andrea Tudisco”; carcere minorile di Casal del Marmo; Scuola media “Giovanni e Francesca Falcone” presso il quartiere Ponte di Nona a Roma; Associazione D.i.Re.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi