Nel centenario della morte del sacerdote ambrosiano fondatore del Pio Istituto pei Figli della Provvidenza, proiezione di «Nell’ingranaggio del mondo» alle 18 all'Auditorium San Fedele

quadro Cropped

In occasione del centenario della morte di don Carlo San Martino, prete ambrosiano nato a Milano e vissuto tra il 1844 e il 1919, il Pio Istituto pei Figli della Provvidenza – da lui fondato nel 1885 per accogliere i minori abbandonati o in difficoltà – programma mercoledì 20 febbraio alle 18, all’Auditorium San Fedele (via Hoepli 3, Milano), la prima del film Nell’ingranaggio del mondo, di Carlo Folcio e Orietta Pozzoli, con Francesca Laggetta.

Alla proiezione interverranno Giuliana Patellani (presidente del Pio Istituto), gli autori Orietta Pozzoli e Carlo Folcio e don Gianluca Bernardini, presidente Acec Milano e referente della Diocesi per cinema e teatro.

Uomo e sacerdote del suo tempo, don Carlo fu chiamato dalla fede a un’esperienza esistenziale interamente dedicata alla costruzione di una società più giusta, più umana e accogliente, soprattutto nei riguardi dei più fragili. La docufiction è interpretata dagli alunni con i loro insegnanti, per raccontare al passato e al presente il bisogno dei ragazzi di essere riconosciuti, accolti, amati.

Info: tel. 02.8693205; amministrazione.milano@pioistituto.org; www.pioistituto.org

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi