La Veneranda Fabbrica propone in concerto “Il sagrifizio di Abramo” a cura dell’Associazione Concertistica Carmina et Cantica. Ingresso libero con donazione per il restauro della cattedrale.

Cimarosa

Dopo l’appuntamento di novembre 2012 con “La morte di San Giuseppe” di Giovanni Battista Pergolesi, la Veneranda Fabbrica del Duomo ripropone una collaborazione con l’Associazione Concertistica Carmina et Cantica, che si dedica da vent’anni alla riscoperta di celebri capolavori del Settecento e del Novecento italiano.

Quest’anno, va in scena una partitura d’incantevole bellezza, a firma di due protagonisti assoluti del Settecento italiano: il poeta Pietro Metastasio e il compositore Domenico Cimarosa, che intrecciano la loro arte per creare un dramma sacro fatto di forti emozioni, di violenti chiaroscuri, di stupefacenti e raffinate dolcezze.

Cinque protagonisti vocali di grande spessore artistico, sostenuti dall’Ensemble vocale e strumentale dell’Accademia Musica Festival, racconteranno la storia senza tempo del sacrificio di Isacco per mano del padre Abramo, episodio biblico dai forti connotati espressivi: la loro guida è affidata al M° Alessandro D’Agostini, direttore d’orchestra di grande esperienza nell’ambito del repertorio barocco, che ha per l’occasione curato personalmente la revisione sui manoscritti e l’edizione moderna di questo capolavoro.

La direzione artistica del progetto è affidata alle cure, attente ed appassionate, del M° Beatrice Bianco, erede degli insegnamenti e dell’estetica di quella importante scuola di pensiero creata dal M° Luciano Bettarini, uno dei principali fautori della riscoperta del Settecento italiano.

Il concerto si terrà in Duomo Sabato 5 ottobre 2013 alle ore 15.00. L’ingresso è libero con donazione: il ricavato sarà destinato alla campagna di raccolta fondi “Adotta una Guglia”, per il restauro e la valorizzazione della Cattedrale.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi